Cinema e Serie TV

La vita bugiarda degli adulti: il romanzo di Elena Ferrante diventerà una serie Netflix

La vita bugiarda degli adulti, l’ultimo romanzo di Elena Ferrante uscito a novembre per Edizioni E/O, diventerà una serie Tv realizzata da Netflix e Fandango. In realtà non è il primo romanzo della scrittrice ad essere trasposto in versione televisiva: infatti non solo il successo letterario ha portato alla traduzione in 45 lingue delle opere, ma sono state realizzate delle trasposizioni de L’amore molesto grazie al regista Mario Martone, de I giorni dell’abbandono grazie a Roberto Faenza, la recente L’amica geniale firmata da Saverio Costanzo (il cui terzo capitolo, Storie di chi fugge e di chi resta, è stato confermato da Rai Fiction e da HBO) ed è in lavorazione la versione cinematografica de La figlia oscura per mano di Maggie Gyllenhaal.

L’annuncio è arrivato da Netflix che ha condiviso la notizia tramite i propri canali social:

La vita bugiarda degli adulti – Annuncio

“La vita bugiarda degli adulti”, l’ultimo romanzo di Elena Ferrante, scrittrice italiana amata in tutto il mondo, diventerà presto una serie originale Netflix.

Publiée par Netflix sur Mardi 12 mai 2020

La serie racconterà le vicende di Giovanna che vive col costante bisogno di sentirsi accettata e di ricucire gli strappi della sua famiglia in una Napoli che sembra divisa a metà tra la borghesia intellettuale e il volgo più popolare. Il tema centrale è comunque l’infanzia e l’adolescenza che la scrittrice Elena Ferrante approfondisce ancora più in questo suo ultimo romanzo dopo il successo di pubblico e di critica de L’Amica Geniale.

Felipe Tewes, Director of Local Language Original Series di Netflix, ha dichiarato:

“Siamo incredibilmente onorati di poter sviluppare una serie basata su La vita bugiarda degli adulti. I libri di Elena Ferrante hanno ispirato e affascinato i lettori in Italia e nel mondo, e siamo entusiasti di portare la sua ultima opera sugli schermi del nostro pubblico globale. Siamo inoltre felici di proseguire la nostra collaborazione con Fandango e di continuare a investire in storie “made in Italy” uniche che crediamo possano essere apprezzate in Italia e in tutto il mondo.”

Mentre Domenico Procacci, fondatore di Fandango, ha aggiunto:

“Siamo molto felici di continuare a raccontare il mondo di Elena Ferrante. La Vita Bugiarda Degli Adulti, edito dagli amici di E/O, di quel mondo narra un’altra parte, vicina ma diversa. Sarà una bella avventura e siamo contenti di affrontarla con Netflix, con cui abbiamo ormai un rapporto forte e consolidato.”

Al momento della stesura di questa notizia non si conoscono né il regista né se Elena Ferrante supervisionerà la sceneggiatura come già accaduto nelle precedenti trasposizioni.

Volete leggere la La Vita Bugiarda degli Adulti di Elena Ferrante per prepararvi alla serie tv? Ecco la pagina di vendita ufficiale di IBS.