Giochi di ruolo

L’Area Games di Lucca Comics and Games 2021

Per venire incontro alle norme anti-contagio, l’Area Games di Lucca Comics and Games 2021 si riorganizza in diverse aree. Vediamo insieme programma, appuntamenti e novità.

Foto generiche

Le mostre di Lucca Comics and Games 2021

Gioco Organizzato

Le aree del gioco organizzato si snodano in diverse location. Al primo piano del Real Collegio trovano posto i tavoli dedicati alla Ludoteca e al Mercatino del Gioco Usato, mentre le demo degli editori si svolgeranno al piano terra della Zecca di Lucca, grazie al supporto di The Agency, associazione dedita alla promozione dei giochi di ruolo che organizzerà demo di gdr. Sempre al primo piano del Real Collegio si troveranno gli spazi dedicati al Games Science Research Center, centro di ricerca sulla scienza del gioco nato dalla collaborazione tra Lucca Crea e IMT – Scuola di Alti Studi Lucca, che nel 2019 ha dato vita alla GameS WiS (GAME Science Winter School) insieme a CMON. In quest’area si potrà assistere al palinsesto di eventi curati dai ricercatori del centro e provare i giochi ai tavoli demo dedicati.

Ruolimpiadi

Il grande torneo delle Ruolimpiadi ospiterà l’edizione Open Draft al Baluardo San Paolino nelle giornate di sabato 30 e domenica 31 ottobre. Le Ruolimpiadi: Purgatory Open Draft si legano al tema dantesco che accompagna la manifestazione “a riveder le stelle” con la versione Purgatory, un passaggio obbligato per tornare al paradiso dei giocatori di ruolo che abbiamo conosciuto negli scorsi anni. Per il 2021 l’organizzazione ha deciso di aprire la competizione a tutti i giocatori, anche a quelli sprovvisti di squadra. Ecco perché non solo le Ruolimpiadi saranno Open, ma anche Draft: le squadre quest’anno saranno “draftate” tra tutti i giocatori direttamente dall’organizzazione e associate a un girone infernale.

Incontri

Gli incontri dedicati alla cultura del Gioco (solitamente tenuto in Sala Ingellis) quest’anno si terranno nell’elegante Hotel San Luca. La sala ospiterà nei quattro giorni di festival un fitto programma tra cui otto incontri sul Gioco e l’Educazione Scolastica presentati dalla Rete Ludica Giocaruolando. Per l’occasione, la Rete porta a Lucca dodici realtà associative del territorio italiano impegnate in seminari, laboratori e tavole rotonde inerenti alle tematiche del gioco come strumento educativo, didattico e di inclusione sociale.

Lunedì 1° novembre alle 17 gli InnTale, gruppo di streamer e talenti nostrani che condividono con migliaia di persone la loro passione per i GdR su YouTube e Twitch, all’Auditorium del Suffragio presenteranno la nuova serie di Luxastra, mentre alle 21 giocheranno in diretta sul canale Twitch di Lucca Comics & Games.

Andrea “Il Rosso” Lucca, figura di riferimento italiana per quanto concerne il gioco di ruolo organizzato e host del podcast “La locanda del Drago Rosso”, sarà tra gli ospiti anche  che incontrerà il pubblico presso la sala ingellis domenica 31 ottobre alle 17.30 e sarà tutti i giorni dalle 10 alle 13 al Real Collegio per giocare di ruolo con i suoi fan.

Andrea Angiolino, personalità del mondo dell’informazione e della didattica ludica, nonché game designer, presenterà sul canale Twitch di IoGioco, streaming partner ufficiale del settore Gioco da tavolo, delle pillole quotidiane sul game design e sarà presente venerdì 29 ottobre alle ore 13 in Sala Tobino per Airships: North Pole Quest insieme al designer e ideatore del gioco Max Pinucci, al Colonnello dell’Aeronautica Rosario D’Auria e allo storico e giornalista Gregory Alegi.

Fabio Viola, professore ed esperto di gamification, sarà presente con alcuni progetti di gamification tra cui il gioco sviluppato in collaborazione con il Museo del Risparmio di Intesa San Paolo per diffondere e sviluppare comportamenti responsabili in adulti e ragazzi. Il gioco è già disponibile presso il Museo grazie ad appositi dispositivi, ma sarà rilasciata l’applicazione su tutti gli store online il 31 ottobre.

Infine nello spazio Area Performance in Chiesa dei Servi ci saranno gli artisti di Miniature Island Angelo Di Chello, Alberto Cecchetti, Luciano Leni, Alessandro Marinone, Massimiliano Richiero, che dipingeranno miniature dal vivo accanto ai Maestri dell’Arte Fantasy come Paolo Barbieri, Ivan Cavini, LRNZ e tanti altri.

Outlet di Giochi Uniti

Il Palazzetto dello Sport ospiterà l’Outlet di Giochi Uniti, con al suo interno tantissimi titoli scontati fino al 70% per tutti i tipi di giocatori, dalle famiglie ai più esperti. Sempre dalla casa editrice nostrana arriverà l’imperdibile manuale di Pathfinder in edizione limitata con sticker Lucca Comics & Games 2021, Agenti della Vegliarupe: Saga.

Giochi Uniti Logo

Sempre negli spazi del Palazzetto si potrà trovare lo stand di Funko Pop dove saranno disponibili 3 Funko Limited Edition con uno sticker dedicato al Festival. Due di questi saranno Bakugo di My Hero Academia (con esplosione), che sarà distribuita in quantità limitate anche nei Campfire, e Lilo & Stitch Seated Stitch Flocked.

Il gioco nell’Area Japan

Nell’area Japan con uno stand di Need Games dedicato a Fabula Ultima, Gioco di Ruolo da tavolo ispirato ai JRPG, i videogiochi di ruolo alla giapponese.

Il gioco competitivo

Ecco tutti gli appuntamenti legati al gioco competitivo invece.

Sabato 30 ottobre alle ore 15 si svolgerà al Castello di Porta San Donato la finale del Torneo nazionale di Klask, in collaborazione con DV Giochi – Ghenos Games, per assegnare il titolo di Campione Italiano di KLASK 2021. I giocatori potranno contendersi gli ultimi posti disponibili per la finale alle ore 13 dello stesso giorno.

Domenica 31 ottobre alle ore 11, invece, al Castello si svolgerà il torneo di BANG!, appuntamento fisso di Lucca Comics & Games, che assegnerà l’ambita Wild Card per poter disputare la finale nazionale.

Gli spazi di Porta San Donato ospiteranno anche il Torneo Ticket to Ride Italia, organizzato in collaborazione con Asmodee che ha dedicato alle celebrazioni dei 100 anni della traslazione del Milite Ignoto un’edizione speciale dedicata a questo importante anniversario. Lo stesso torneo sarà proposto nei Campfire aderenti.

Al Castello di Porta San Donato, ci sarà invece Angolo del Cinghiale: uno spazio dedicato a giochi di spessore e non ancora pubblicati in Italia, arrivati direttamente dall’estero. Quest’anno i titoli proposti sono “Tidal Blades: Heroes of the reef”, di Tim Eisner e Ben Eisner, e “Dominant species: Marine”, di Chad Jensen.

Per gli amanti del Gioco di Ruolo Old School l’appuntamento è domenica 31 ottobre e lunedì 1° novembre al primo piano del Real Collegio per un torneo a loro dedicato, mentre nei giorni di venerdì 29 e sabato 30 ottobre gli stessi spazi saranno dedicati a dimostrazioni dei più apprezzati Giochi di Ruolo, in collaborazione con le Associazioni ludiche e le realtà del GdR che da sempre collaborano col Festival per far giocare e divertire neofiti ed esperti.

Infine, per i duellanti del gioco di carte di Yu-Gi-Oh! tutti i giorni allo stand ufficiale saranno promossi eventi e tornei organizzati da Yu-Gi-Oh Italia MS Eventi con in palio play mat e buste di carte per i vincitori.

I premi del gioco

Tornano gli usuali premi dedicati al Gioco dell’Anno, Gioco di Ruolo dell’Anno e Gioco Inedito, a cui si aggiungono il Librogame Award, in collaborazione con la redazione di Librogame’s Land; e il Joe Dever Award, intitolato alla memoria dell’autore britannico, uno dei maestri contemporanei della narrazione fantasy e ludica, scomparso nel novembre 2016.

Verrà anche assegnato il Premio Remo Chiosso, per ricordare il “papà” dei murder party in Italia, il primo che li ha fatti conoscere e diffusi in Italia, che ogni anno viene assegnato al miglior gioco di conversazione e bluff. Mentre all’interno dei Campfire verrà assegnato il Trofeo Grog per premiare le migliori miniature realizzate dagli appassionati e professionisti del settore. Anche chi sarà a Lucca potrà partecipare iscrivendosi presso il Campfire Jolly Giochi.

Per tutte i gadget, i fumetti e le esclusive targate Lucca Comics and Games 2021 visitate lo store Amazon ufficiale della manifestazione.