Libri e Fumetti

Le prime immagini di Show-ha Shou-ten!, il nuovo manga di Takeshi Obata (Death Note)

Come noto, a partire da oggi 4 ottobre 2021, attraverso le pagine del numero di novembre del mensile Jump SQ, Shueisha avvia la serializzazione del nuovo manga dall’autore (fra gli altri) di Death Note, Takeshi Obata, ovvero Show-ha Shou-ten!.

Le prime immagini di Show-ha Shou-ten!, il nuovo manga di Takeshi Obata (Death Note)

Il manga viene realizzato mensilmente in collaborazione della sceneggiatura di Asakura Akinari (Rokunin no Uso-tsuki-na Daigakusei) e segue le vicende di un ragazzo delle scuole superiori che invia materiale a programmi e di un ragazzino che faceva l’attore. I due si uniranno per divenire un duo di attori comici di successo.

Poichè la corsa è ormai cominciata, diverse testate online giapponesi hanno diffuso le immagini a colori del primo capitolo che offrono un assaggio della nuova fatica del maestro Obata. Possiamo guardare di seguito le tavole introduttive:

Platinum End: il precedente lavoro di Takeshi Obata

Takeshi Obata, assieme a Tsugumi Ohba, ha da poco concluso la serializzazione di Platinum End, il manga realizzato attraverso le pagine di Jump SQ dal novembre 2015 a gennaio 2021. L’ultimo volume, il 14°, è stato pubblicato in Giappone il 4 febbraio 2021 e anche in Italia è interamente disponibile per Planet Manga.

La serie da poco conclusa debutterà in televisione in Giappone con l’adattamento animato che trasporrà tutta la narrazione. Il debutto è fissato per questo Autunno e in Italia sarà disponibile attraverso Crunchyroll.

Death Note: le ultime pubblicazioni manga

Death Note è tornato, con la formula di one-shot autoconclusivo, il 4 febbraio 2020 con un capitolo scritto e disegnato dagli autori originali. Potete trovarlo in lingua inglese, ufficialmente e legalmente attraverso MANGA Plus (Shueisha). Il capitolo, comprendente 87 pagine, è stato pubblicato originariamente sulle pagine di Jump SQ ed è stato pubblicato in volume in Giappone il 4 febbraio 2021.

death note takeshi obata

Se non lo aveste ancora fatto, invitiamo ad acquistare il celebre manga che ha dato vita a tanti altri fenomeni confluiti in serie anime, filmlive-action e altro ancora. Potete acquistare qui il primo volume o, in alternativa, l’intera epopea in un unica soluzione disponibile qui.

Death Note: il manga e l’anime

Death Note è stato pubblicato sulla rivista Weekly Shonen Jump di Shueisha dal 2003 al 2006; un one shot, ambientato tre anni dopo la fine della storia principale, è uscito nel 2008 in occasione del lancio del film live action L change the WorLd.

In Italia è stato pubblicato interamente da Planet Manga:

Light Yagami è un geniale quanto cinico liceale diciassettenne. La vita lo tedia e il mondo, con la sua ingiustizia, lo disgusta profondamente. Ryuk è un dio della morte, che come tutti i suoi “colleghi” conduce da tempo immemorabile un’esistenza vuota e minata dalla noia. In cerca di distrazioni, Ryuk decide di abbandonare nel mondo degli uomini il suo Quaderno Della Morte, all’apparenza un semplice block notes, ma dotato di un tremendo potere, perché scrivere il nome di una persona sul Quaderno significa decretarne la morte. Dopo aver per caso trovato il Quaderno Della Morte, e averne compreso le potenzialità, Light decide di servirsene per cambiare il mondo, mentre Ryuk lo osserva divertito.

death note takeshi obata

La serie manga ha ispirato un anime di successo realizzato diretto da Tetsuro Araki presso lo studio Madhouse. E’ stato trasmesso in Giappone dal 3 ottobre 2006 al 26 giugno 2007 per un totale di 37 episodi. In Italia i diritti sono stati acquistati dalla Panini Video per poi essere trasmessi attraverso MTV 28 ottobre 2008 al 9 giugno 2009.