Cinema e Serie TV

Live-action di The Legend of Zelda cancellato

Nel 2015 il Wall Street Journal ha riportato che Nintendo e Netflix avrebbero unito le forze per una serie televisiva live-action di The Legend of Zelda.

Live-action di The Legend of Zelda

Da allora non ci sono più state notizie, secondo il comico Adam Conover, Nintendo avrebbe cancellato sia il live-action di The Legend of Zelda sia la claymation di Star Fox a causa delle indiscrezioni che sembra siano state rese pubbliche dal team di Netflix. Nintendo, come al solito, ama mantenere i propri segreti, che si tratti di videogiochi, spettacoli televisivi o nuovi hardware. È probabile, quindi, che l’indiscrezione sulla collaborazione, arrivata prima dell’annuncio ufficiale, abbia fatto fare marcia indietro a Nintendo. In una recente intervista con The Serf Times, Adam Conover ha parlato di come Nintendo abbia finito per staccare la spina al progetto di un live-action di The Legend of Zelda.

Live-action di The Legend of Zelda

Adam Conover ha anche rivelato che mentre Netflix stava lavorando al live-action di The Legend of Zelda, Nintendo era in trattative con CollegeHumor per la realizzazione di una serie stop-motion basata su Star Fox e ispirata al cortometraggio di CollegeHumor del 2011 The Fantastic Mr. Star Fox. Durante lo sviluppo della serie in claymation gli uffici di CollegeHumor sarebbero perfino stati visitati dalla leggenda di Nintendo Shigeru Miyamoto. Il mese seguente, tuttavia, è arrivata la notizia che Netflix non avrebbe più prodotto il live-action di The Legend of Zelda.

Ero tipo: Che è successo? E poi ho sentito dal mio capo che non avremmo più fatto Star Fox. Ho pensato che fosse strano, così gli ho chiesto cosa è successo e lui ha detto, Oh, qualcuno a Netflix ha fatto trapelare la cosa di The Legend of Zelda. Nintendo è impazzita

Live-action di The Legend of Zelda

Data la propensione di Nintendo alla segretezza è plausibile che una notizia del genere sia bastata a cessare una collaborazione probabilmente milionaria. Nintendo finora si è rifiutata di commentare la vicenda.

Parti anche tu all’avventura con questo zaino di The Legend of Zelda