Cinema e Serie TV

Matrix Resurrections: il primo trailer mostra il ritorno di Neo e Trinity

Matrix Resurrections è uno dei film più attesi tra quelli in uscita a fine 2021, essendo il ritorno di uno dei franchise sci-fi più importanti di sempre, realizzato dalle sorelle Wachowski, grazie alla trilogia uscita tra gli anni ’90 e i 2000 (qui in offerta speciale). Il quarto capitolo della saga di Matrix vedrà il ritorno di parte del cast principale, incluso Keanu Reeves nuovamente nei panni di Neo, oltre a Carrie-Anne Moss nel ruolo di Trinity. Se pochi giorni fa Warner Bros. ha “risvegliato” il sito WhatIsTheMatrix con un teaser che ci invitava a scegliere la pillola rossa o la pillola blu, è ora giunto il momento del primo trailer ufficiale del film, rilasciato durante la giornata di oggi e che trovate poco più in basso.

Matrix Resurrections

Matrix Resurrections

Dopo un breve conto alla rovescia di due minuti, il primo trailer ci ha permesso di dare un primo sguardo a ciò che ci aspetta nel nuovo film: il ritorno dell’Eletto, Thomas A. Anderson (Reeves), nuovamente travolto da una realtà che non sembra essere quella in cui crede di aver vissuto sino a quel momento. Vediamo Trinity incontrare Neo in un bar (ma non riconoscere l’uomo con cui ha vissuto mille avventure), Morpheus da giovane che gli propone la pillola rossa e la pillola blu, per poi allenarlo nuovamente alle arti marziali, oltre a una valanga di altre sequenze d’azione che sembrano ricalcare le iconiche scene del primo capitolo.

Matrix Resurrections vedrà nel cast il ritorno di Jada Pinkett Smith come Niobe, Lambert Wilson come Il Merovingio e Daniel Bernhardt nei panni dell’Agente Johnson. Assieme a loro anche Yahya Abdul-Mateen II, Andrew Caldwell, Priyanka Chopra, Jonathan Groff, Neil Patrick Harris, Jessica Henwick, Ellen Hollman, Eréndira Ibarra, Toby Onwumere, Christina Ricci, Max Riemelt e Brian J. Smith. Scritto e diretto da Lana Wachowski con la partecipazione di Aleksander Hemon e David Mitchell (Cloud Atlas), il film è in uscita nelle sale il 22 dicembre 2021.