Cinema e Serie TV

Paramount+ arriverà anche in Italia, gratis (con Halo)

Continuano ad arrivare nuove collaborazioni pluriennali per portare anche in Italia servizi streaming molto noti all’estero: ViacomCBS Networks International, divisione di ViacomCBS, e Sky, parte del gruppo Comcast, hanno infatti stretto un importante accordo per lanciare Paramount+ sulle piattaforme Sky in Italia, Regno Unito, Irlanda, Germania, Svizzera e Austria nel corso del 2022.

Paramount+

Il lancio include tutti i canali lineari pay di ViacomCBS, come MTV, Nickelodeon e Comedy Central. L’evento rappresenta anche il rinnovo della partnership tra ViacomCBS e Sky per la raccolta pubblicitaria nei mercati di riferimento. Disponibile dallo scorso mese di marzo di quest’anno negli Stati Uniti, in Canada, in America Latina e nei Paesi nordeuropei, Paramount+ prevede quasi 3000 episodi di contenuti per bambini, 1000 episodi dei reality più celebri e oltre 500 film di vario genere. Sempre nel 2022, i film di Paramount Pictures, già disponibili negli altri mercati, arriveranno quindi su Sky anche nel nostro paese, incluse anteprime cinematografiche di serie di successo come Mission: Impossibile e Transformers (qui in offerta speciale).

Cosa più importante, i contenuti esclusivi  Paramount+ Originals e novità molto importanti tra cui Halo, The Offer e la nuova serie iCarly, oltre a classici come L’Uomo che cadde sulla Terra (The Man Who Fell to Earth), Il talento di Mr. Ripley, Super Pumped, e American Gigolo, oltre a titoli molto popolari di ViacomCBS, come Kamp Koral: SpongeBob’s Under Years, Star Trek: Prodigy, e MTV Unplugged.

Al momento del lancio, gli abbonati a Sky Cinema saranno automaticamente abbonati a Paramount+, senza alcun costo aggiuntivo, mentre gli altri clienti Sky potranno abbonarsi al nuovo servizio aggiungendolo semplicemente al proprio abbonamento base. Infine, chi non è cliente Sky, Paramount+ sarà anche disponibile direttamente tramite l’app ufficiale per iOS e Android, oltre che attraverso TV connesse e piattaforme OTT. Al momento, sia i prezzi e l’offerta specifica dei contenuti previsti in Italia non sono ancora stati annunciati.