Giochi in scatola

Ravensburger presenta il gioco da tavolo di Ritorno al Futuro

La casa editrice di giochi da tavolo Ravensburger, insieme a Universal Brand Development, presenta durante questa Lucca Changes il gioco da tavolo ispirato alla trilogia di Ritorno al Futuro diretta da Robert Zemeckis. Grazie a questo gioco si potranno rivivere le incredibili gesta di Marty McFly e del Dottor Emmet Brown, meglio conosciuto come Doc, i due personaggi interpretati da Michael J. Fox e Christopher Lloyd, dopo ben 35 anni dall’esordio della prima pellicola.

Back to the Future: Dice Through Time è disponibile dal 29 ottobre in Italia (disponibile per l’acquisto online) , e permetterà ai giocatori di rivivere tutte le epoche storiche viste nella trilogia cinematografica. Si inizierà dal 1985, anno in cui è ambientato il film per poi muoversi nel passato del 1955, e poi fare un balzo in avanti nel futuristico 2015 e infine tornare indietro fino al 1885. Ma come si gioca a Dice Through Time?

Un gioco collaborativo

Questo gioco da tavolo ha la particolarità di non far competere i giocatori fra loro, ma è un’esperienza totalmente collaborativa. I giocatori infatti dovranno unire le forze per vincere tutti assieme. Il vero nemico da battere è lo scorrere metaforico del tempo, che è l’ostacolo principale per arrivare alla vittoria. I partecipanti dovranno districarsi tra gli eventi principali dei tre film e riportare gli oggetti nei luoghi e nella linea temporale a cui appartengono prima che arrivi il Game Over. Back to the Future: Dice Through Time è un gioco pensato per un minimo di 2 fino a un massimo di 4 persone. Tra gli elementi di gioco troviamo: le pedine che riproducono la mitica DeLorean, l’iconica macchina del tempo vista nei film, quelle dedicate a Biff, l’antagonista principale della storia e i gettoni Einstein, il fedele cane di Doc.

Il tabellone principale sarà diviso in 4 sezioni distinte che rappresentano le diverse epoche in cui si ambienta Ritorno al Futuro. Ogni epoca avrà poi una specifica pedina Biff. A seconda dell’anno scelto, ogni giocatore avrà a disposizione la propria DeLorean, insieme a 4 dadi e una scheda. Ci saranno poi: un mazzo di carte Oggetto divisi in livelli di difficoltà, le carte Evento, da prendere in base al numero di giocatori, e i gettoni paradosso. Per iniziare il gioco bisognerà posizionare la DeLorean nella casella Torre dell’orologio, le pedine Biff nella casella Partenza di Biff, e il segnalino “OUTATIME” sul suo start.

Lo svolgimento del gioco

Fatti i preparativi, il giocatore più giovane riceverà il segnalino primo giocatore e dovrà pescare le carte Evento, per poi lanciare i propri dadi insieme a quelli degli altri giocatori. Procedendo in senso orario, ogni partecipante dovrà risolvere le proprie carte Evento stando attenti a evitare Biff e cercando di evitare le altre DeLorean per evitare il Game Over. Ogni giocatore dovrà poi cercare di eliminare i propri gettoni paradosso. Risolvendo una carta Evento si potrà ottenere una carta Oggetto che dovrà poi essere riportata nel suo posto e nel suo tempo. Ogni volta che questo avviene si manda indietro il segnalino “OUTATIME” e si pesca un gettone Einsten che sarà a disposizione per tutti i giocatori per risolvere gli eventi. I giocatori dovranno quindi collaborare per riuscire a risolvere tutti gli eventi e riportare gli oggetti nel luogo e nel tempo corretti prima che sopraggiunga il Game Over. L’età consigliata per questo gioco è dai 10 anni in su, una partita media dura in genere tra i 45 e i 60 minuti. L’ideale per una serata tra amici o in famiglia.

Siete alla ricerca delle novità in uscita proprio durante la manifestazione Lucca Changes? Sullo store dedicato di Amazon potete trovare tutto disponibile per la spedizione a portata di un click!