Tom's Hardware Italia
Cinema e Serie TV

Sonic the Hedgehog: il regista accoglie le lamentele dei fan ed annuncia grandi “cambiamenti”

Fowler, regista di Sonic the Hedgehog annuncia che ci saranno cambiamenti rispetto al trailer

A pochi giorni dalla diffusione del primo trailer del film “Sonic The Hedgehog” il regista Jeff Fowler si è palesato su Twitter con un annuncio a sorpresa: il film sarà diverso

Grazie per il supporto“, il regista ha postato su Twitter giovedì pomeriggio. “E per le critiche: il messaggio è forte e chiaro: non siete contenti del design e volete dei cambiamenti. Li avrete.”

Dopo aver ribadito il sostegno da parte dello studio cinematografico Paramount e della società di giochi Sega, Fowler ha incluso un hashtag piuttosto interessante: “#gottafixfast“: una sorta di conferma che il vago suggerimento di Fowler su un “cambio di design” stia procedendo a tutta velocità.

Le lamentele dei fan erano iniziate fin dal dicembre dello scorso anno, alla prima uscita del poster del film, che mostrava una mascotte dalla silhouette ampiamente rivista ma hanno raggiunto il loro culmine ad inizio marzo quando una serie di slide promozionali sul film , preparate da una società associata, erano trapelate. Il trailer di questi giorni ha semplicemente confermato l’accuratezza di quelle immagini aggiungendo però un dettaglio , se possibile, ancora meno gradito dal pubblico: i denti di Sonic, un elemento mai visto prima nel personaggio fin dalla sua “genesi” su console nel 1991.

Fin dal primo momento in cui sono trapelate le immagini del nuovo design di Sonic, alcuni membri del team di sviluppo originale del famoso riccio hanno detto la loro al riguardo: dopo la fuga di notizie di marzo, il programmatore della serie Yuji Naka si è detto “scioccato” dalla riprogettazione e “particolarmente sconcertato” dal fatto che le mani del personaggio fossero coperte di pelo bianco, invece che da dei guanti. In un altro tweet, Naka ha espresso la speranza che anche la forma della testa e degli occhi potessero riadattarsi a quelle dei design originali.

Nel frattempo, poco prima dell’annuncio di Fowler, Naoto Ohshima, l’artista della serie originale, ha pubblicato uno schizzo del nuovo ed auspicabile design: nel commento di accompagnamento, l’artista ha incluso un messaggio di supporto al film e la preoccupazione nata dal ricevere reazioni dettate dall’istinto: “Mi aspettavo che anche gli adulti si divertissero, sono preoccupato“.

Questo Agosto, all’uscita nelle sale, potremo vedere se i cambiamenti auspicati dai fans, e “promessi” da Fowler, saranno diventati realtà.