Cinema e Serie TV

Thor: Love & Thunder, Chris Hemsworth annuncia la fine delle riprese

Sono ufficialmente terminate in Australia le riprese di Thor: Love & Thunder, quarto capitolo del franchise dedicato al dio del tuono interpretato da Chris Hemsworth. A dare la notizia è stato proprio l’attore australiano su Instagram, postando una foto in bianco e nero assieme al regista e amico Taika Waititi.

Thor Love and Thunder

Oltre a mostrare una forma fisica invidiabile, e decisamente lontana dal personaggio interpretato in Avengers: Endgame, Hemsworth lo ha definito uno dei film più pazzi a cui abbia mai preso parte, ma allo stesso tempo ricco di amore e humor.

L’attore ha poi ringraziato tutto il team che ha reso possibile la produzione di un’altra, incredibile avventura Marvel.

Nel cast di Thor: Love & Thunder troviamo anche Russel Crowe nei panni di Zeus e Christian Bale in quelli di Gorr il Macellatore di Dei, villain introdotto per la prima volta nei fumetti nel 2013. Torneranno anche i Guardiani della Galassia, visti per l’ultima volta proprio assieme a Thor nelle scene finali dell’ultimo Avengers.

Terminate le riprese di Thor: Love & Thunder

Vi ricordiamo, inoltre, come nel quarto film su Thor un grande ruolo sarà ricoperto da Natalie Portman, nuovamente nei panni di Jane Foster. Questa volta, però, avrà l’onere di sollevare il martello e trasformarsi in Lady Thor, ricalcando la mitica storyline di Jason Aaron, Mighty Thor, apprezzata da critica e lettori.

Natalie Portman

L’uscita di Thor: Love & Thunder nelle sale americane è fissata al 6 maggio 2022, due mesi dopo quella di Doctor Strange: In the Multiverse of Madness. Tanta carne al fuoco, dunque, per quello che si prospetta essere un anno molto importante in casa Marvel Studios.

Leggi anche: Thor, le origini del dio del tuono

In attesa di Thor: Love & Thunderpotete recuperare il capitolo precedente, Thor Ragnarok, nella versione Blu-Ray 4K. La trovate, a un prezzo accessibile, cliccando qui.