Tom's Hardware Italia
Computer Portatili

Acer TravelMate X514-51, l’ultrabook per chi lavora in movimento

Acer ha presentato TravelMate X514-51, un nuovo ultrabook con SSD e processore Intel Core di ottava generazione dedicato a chi lavora in movimento.

Acer ha comunicato la disponibilità di TravelMate X514-51, un notebook leggero, potente e resistente per i professionisti che lavorano in movimento.

Il portatile vanta uno schermo da 14 pollici e un design elegante e resistente, con uno spessore di soli 14,99 mm e un peso di 980 grammi. La batteria garantisce un’autonomia fino a 10 ore e il processore Intel Core i7 di ottava generazione, insieme a memoria DDR4 e SSD, garantisce prestazioni eccellenti.

La tastiera a isola con retroilluminazione a LED è l’ideale per lavorare anche in ambienti scarsamente illuminati; il lettore di impronte digitali e Windows Hello permettono di verificare l’identità del proprietario senza bisogno di password.

L’Acer TravelMate X514-51 vanta una scocca di alta qualità realizzata in leghe di magnesio-litio e magnesio-alluminio. I materiali impiegati per il rivestimento sono da due a quattro volte più resistenti delle leghe standard di alluminio con lo stesso spessore e, in più, pesano fino al 20-35% in meno. Questo mix di materiali rende i notebook sottili e leggeri e allo stesso tempo resistenti alla flessione e alla torsione.

Oltre a un Core i7 fino all’ottava generazione, è possibile installare fino a 16 GB di memoria DDR4 e fino a due SSD da 512 GB. Il sistema operativo in dotazione è Windows 10 in versione Pro.

“Siamo fiduciosi che i nostri clienti professionali apprezzeranno i nostri notebook professionali più sottili e leggeri che mai”, afferma Marco Cappella, Country Manager Acer Italy. “Eleganti e resistenti sono costruiti per sopportare i rigori dei viaggi frequenti grazie a uno chassis robusto e a potenti feature di protezione per mantenere i dati al sicuro ovunque ci si trovi.”

Lo schermo è di tipo Full HD IPS, circondato da cornici sottili con uno spessore di soli 9,2 mm per massimizzare l’area di visualizzazione. La tecnologia Acer BlueLightShield consente di regolare l’emissione di luce blu per il massimo comfort visivo.

Il touchpad di precisione è dotato di protezione Corning Gorilla Glass NBT, supporta lo scorrimento veloce, il pinch-to-zoom e i gesti con due dita. Rispetto alla copertura tradizionale in materiale plastico, quella Corning Gorilla Glass è più resistente ai graffi e più scorrevole, quindi le dita scivolano più uniformemente sulla superficie. È anche più facile da pulire.

Il comparto audio di TravelMate X514-51 è al passo con i tempi e mette a portata di mano tutte le funzioni utili per le riunioni di gruppo, grazie alla certificazione Skype for Business. Pensata per le riunioni anche la webcam HD 720p con tecnologia Acer Purified Voice, insieme ai due altoparlanti e ai due microfoni ad ampio raggio, che attenuano il rumore della tastiera e supportano il tracciamento vocale.

Il TravelMate X514-51 dispone di una porta USB Type-C per agganciarsi alla Acer USB Type-C Dock II (venduta separatamente) che permette di ampliare l’area di lavoro, collegando fino a tre Monitor 4K. L’eccellente connettività di rete è assicurata dal supporto Wi-Fi MU-MIMO 2×2802.11ac e Bluetooth 5.0.

Il TravelMate X514-51 è dotato di efficienti soluzioni per la sicurezza. Il lettore di impronte digitali, integrato nel pulsante di accensione, funziona con Windows Hello per un accesso rapido e sicuro al sistema con la punta di un dito, mentre il chip TPM (Trusted Platform Module) 2.0 fornisce protezione basata sull’hardware per le password e le chiavi di crittografia. Non manca infine il Kensington Security Slot.

TravelMate X514-51 è disponibile a partire da 999 euro con garanzia di due anni. Il notebook fa parte anche del programma Acer Reliability Promise, che prevede il rimborso del 100% sul prezzo di acquisto se il prodotto Acer presenta un guasto e viene riparato in garanzia entro il primo anno.

Acer TravelMate X3410 è un ultrabook dal buon rapporto qualità / prezzo che vi permette di lavorare in mobilità senza troppi problemi.