Tom's Hardware Italia
Alimentatori

Alimentatori NZXT, con la serie E tutto sotto controllo

L'anno passato il noto produttore di case NZXT ha svelato la sua prima scheda madre, ma nell'ottica di espandere sempre di più la propria offerta ha annunciato in queste ore dei nuovi alimentatori. Non si tratta di una "prima" per NZXT, che già diversi anni fa aveva degli alimentatori a catalogo, ma era senz'altro del […]

L'anno passato il noto produttore di case NZXT ha svelato la sua prima scheda madre, ma nell'ottica di espandere sempre di più la propria offerta ha annunciato in queste ore dei nuovi alimentatori.

Non si tratta di una "prima" per NZXT, che già diversi anni fa aveva degli alimentatori a catalogo, ma era senz'altro del tempo che non ne sfornava di nuovi, riacquistando per così dire una certa verginità.

L'azienda riparte dalla "E-series", una schiera di alimentatori creata da Seasonic sfruttando la piattaforma Focus+ Gold (certificata 80 Plus Gold).

L'offerta conta tre modelli, completamente modulari, con potenza di 500, 650 e 850 watt, adeguati quindi per la stragrande maggioranza dei computer da gioco e non solo. Come altri alimentatori basati su piattaforme di calibro troviamo l'uso di condensatori giapponesi in grado di gestire temperature fino a 105°C, ma anche la protezione da sovracorrente sul canale 12V.

nzxt e850

Uno degli aspetti con cui NZXT punta ad attrarre gli appassionati è il monitoraggio integrato dei vari canali, gestito tramite il software CAM dell'azienda, compatibile con Windows 10. Oltre a monitorare i canali e le richieste di CPU e GPU, il software CAM può anche gestire la velocità di rotazione della ventola e attivare modalità preimpostate chiamate Silent, Performance o Fixed.

L'alimentatore è comunque in grado di attivare la modalità 0dB con carichi sotto i 100 watt. Per quanto riguarda i connettori, oltre all'ATX 24 pin, sui modelli minori abbiamo un EPS 4+4 pin, che diventano due per l'E850. Non ci sono EPS a 8 pin, ma ci sono due PCIe 6+2 pin sull'E650 ed E750, che salgono a quattro sull'E850. Presenti su tutti i modelli otto connettori SATA.

NZXT E500 dovrebbe arrivare sul mercato a 120 euro, E650 a 130 euro ed E850 a 150 euro. Si prevede un debutto intorno al 20 agosto in Europa. La garanzia assicurata da NZXT è pari a 10 anni.


Tom's Consiglia

Tra i case più venduti di NZXT c'è l'H440 che parte da circa 120 euro.