CPU

AMD Ryzen 4000 “Renoir”, spuntano online i primi benchmark

Nuovo benchmark di un’APU desktop AMD Ryzen 4000 Renoir scovato in internet. L’utente TUM_APISAK ha trovato il nuovo processore sul database del portale userbenchmark.com. Secondo la schermata del popolare sito, il Ryzen 4000 Renoir provato è un’unità ad 8 core e 16 thread, con una frequenza base di 3,0GHz e una frequenza turbo di 3,95GHz.

Considerando l’attuale offerta in catalogo per soluzioni APU desktop basate su core Zen+ a 12nm, i Ryzen 5 3400GE/G a 4 core/8thread, con rispettivamente 3,3/3,7 GHz di frequenza base e 4,0/4,2 GHz di frequenza turbo, con iGPU RX-VEGA11 e TDP di 35-45-65W, le frequenze del Ryzen Renoir provato sembrano alquanto conservative, confermando la natura di engineering sample dello stesso. I dati quindi sono lontani dall’essere definitivi, ma danno comunque un’idea, uno spunto su cosa aspettarci.

A definire la natura Renoir con socket AM4 del prototipo (nome in codice 100-000000149-40_40/30_Y) ci ha pensato il noto leaker KOMACHI_ENSAKA, che ha completato il quadro fornendo anche l’ID della CPU: 0860-F01 RN-A1. Anche _rogame, altro famoso leaker, ha riportato che sono almeno due le CPU testate, una con frequenza base di 3,5GHz e l’altra con frequenza base di 3,0GHz, entrambe con grafica integrata con un clock di 1750MHz. Le due varianti sembrano essere dotate di 8 core, che è praticamente il doppio della dotazione attuale della serie Ryzen 3000G/GE.

Tenendo conto dell’aumento prestazionale al quale abbiamo assistito dal passaggio dell’architettura Zen+ a Zen2, raddoppiare il numero di core rispetto alla generazione potrebbe a tutti gli effetti indicare un salto prestazionale notevole. Il design del die è stato migliorato rispetto alle varianti desktop Zen 2 classiche e sarebbe più simile a quello delle declinazioni mobile, con lo scopo di aumentare l’efficienza. Si pensa che la componente iGPU delle unità Renoir adotti 8 CU per 512 stream processor, come il Ryzen 9 4900HS.

Prestazionalmente, l’APU AMD Ryzen 4000 Renoir a 8 core ha totalizzato 130 punti nel test 1-core, 264 in quello 2-core, 524 in quello 4-core, 1051 in quello 8-core e 1087 in quello 64-core. Considerando che i test sono stati condotti con una configurazione RAM per niente ottimale a singola DIMM da 8GB DDR4 impostata a 2133MHz, la CPU è in grado di confrontarsi con le soluzioni a 8 core desktop Ryzen 7 3700X e 3800X.

Sembra che il lancio di questa serie di processori avverrà quest’estate, si ipotizza a luglio, ma nonostante il socket AM4 sembra che le vecchie motherboard non saranno compatibili e che dovrete acquistare una B550/X570, o magari una più economica A520. I prezzi sono ancora tutti da scoprire, ma possiamo ipotizzare che saranno più o meno in linea con le proposte attuali con simili numero di core.

La scheda video XFX AMD Radeon RX 5600 XT 14Gbps 6GB GDDR6 THICC III Pro è in offerta su Amazon: prestazioni da urlo in Full HD e 2K, ad un prezzo conveniente!