CPU

AMD Ryzen 7 5800U, prestazioni elevate single core anche in soli 15W

Sono ormai diverse settimane che leak e rumor inerenti alla prossima generazione di CPU mobile di casa AMD si stanno diffondendo in rete. Molto probabilmente dovremo attendere ancora pochi giorni prima della loro presentazione ufficiale, che dovrebbe avvenire in occasione dell’evento CES 2021 la prossima settimana. Recentemente, Uniko’s Hardware ha pubblicato alcuni benchmark effettuati su un notebook equipaggiato con un AMD Ryzen 7 5800U, evidenziando prestazioni piuttosto interessanti.

Credit: Uniko's Hardware
AMD Ryzen 7 5800U Leak Benchmark

Il chip AMD Ryzen 7 5800U fa parte della linea Cezanne-U, rivolta ai notebook tradizionali a basso consumo. In quanto tale, offrirà velocità di clock inferiori ma manterrà per lo più la stessa configurazione della controparte Cezanne-H. Nello specifico, il Ryzen 7 5800U sarà dotato di otto core e sedici thread, accompagnati da 16MB di cache L3 e 4MB di cache L2. Per quanto concerne il clock, il processore avrà 2GHz di base e sarà in grado di spingersi sino a 4,40GHz in Boost. Ovviamente, trattandosi di un componente con un TDP di 15W, non può essere paragonato alle CPU Cezanne-H da 35W, le quali possono raggiungere frequenze più elevate e stabili.

Per quanto riguarda le prestazioni, sono stati condotti tre benchmark: CPU-Z, Cinebench R20 e Cinebench R23. Nel primo, il Ryzen 7 5800U ha ottenuto 592 punti nel test single core e 3.812 in quello multi-core. In Cinebench R23, il chip ha registrato 509 e 3.614 punti, rispettivamente in single core e multi core. Infine, in Cinebench R20, il processore ha registrato 1.311 e 9326 punti, rispettivamente in single core e multi core. Sebbene le performance in ambito multi core non facciano gridare al miracolo (ma ciò potrebbe essere causato da diversi fattori, tra cui il design del notebook impiegato per i test), quelli single core sono piuttosto interessanti, in quanto mostrano la bontà dell’architettura Zen 3.

Credit: Wccftech
AMD Ryzen 7 5800U Leak Benchmark

I colleghi di Wccftech hanno realizzato un grafico che mette a confronto il Ryzen 7 5800U con altri processori, inclusi alcuni modelli desktop Intel di precedente generazione, nel test CPU-Z single core, evidenziando le sue ottime prestazioni. Si tratta di un risultato decisamente importante, soprattutto pensando che si tratta di un chip con un TDP davvero ridotto. Nella giornata di oggi vi abbiamo parlato anche di due processori mobile di AMD non ancora annunciati, di cui trovate maggiori informazioni nella nostra notizia dedicata.

Cercate una buona scheda madre da accoppiare ai nuovi processori AMD? ASUS ROG Strix X570-F con 14 fasi di alimentazione potrebbe essere una buona scelta. La trovate su Amazon ad un prezzo interessante.