CPU

AMD vende CPU difettose destinate a Xbox Series X?

La settimana scorsa vi abbiamo parlato del misterioso processore AMD 4700S che, stando ad alcune indiscrezioni, sarebbe collegato al chip utilizzato da Microsoft per la sua console di nuova generazione Xbox Series X.

Partendo da quello che sappiamo finora, AMD 4700S è una CPU basata sull’architettura Zen 2 a otto core con supporto al simultaneous multithreading (SMT) e con una frequenza di base di 3,6GHz in grado di raggiungere i 4GHz in Boost. Apparentemente, il kit desktop AMD 4700S è dotato di 16GB di memoria GDDR6, la stessa presente Xbox Series X. Questo fa pensare che la compagnia di Sunnyvale stia recuperando componenti che non soddisfano i requisiti per Xbox Series X, rivendendoli poi come 4700S. Logicamente, AMD non può semplicemente distribuire lo stesso processore che produce per Microsoft (per ovvie ragioni) e, pertanto, il chip potrebbe essere il risultato di un die difettoso con una GPU integrata non funzionante correttamente.

AMD 4700S

L’unica immagine inerente all’interno del sistema mini-ITX in vendita su TMall, come avvistato dal noto leaker @momomo_us, ha rivelato la presenza di una scheda madre con le stesse dimensioni di Xbox Series X. Non sono presenti slot di memoria e possiamo vedere alcuni dei chip GDDR6 che circondano il processore. Naturalmente, AMD ha rielaborato la scheda madre per l’utilizzo su PC, vista l’aggiunta di condensatori, dissipatori passivi, connettori di alimentazione e porte di connettività. Poiché AMD 4700S non dispone di una GPU integrata, l’azienda ha aggiunto uno slot di espansione PCIe 3.0 x16 per l’utilizzo di una scheda grafica dedicata.

È importante sottolineare che il 4700S potrebbe non essere il processore esatto utilizzato nell’ultima console di Microsoft. Series X, infatti, utilizza un chip che funziona alla frequenza di 3,8GHz, abbassandola a 3,6GHz quando è attivo l’SMT. AMD 4700S, invece, ha un clock di 3,6GHz con un boost clock di 4GHz. Stando ai test, AMD 4700S è più lento rispetto al Ryzen 7 4750G (Renoir) e al Core i7-9700 (Coffee Lake) nei carichi di lavoro single-core ma, in quelli multi-core, ha superato il Core i7-9700, posizionandosi comunque dietro al Ryzen 7 4750G.

Processore Cinebench R20 Single-Core Cinebench R20 Multi-Core Cinebench R15 Single-Core Cinebench R15 Multi-Core
Ryzen 7 4750G 411 4,785 199 2,085
AMD 4700S 486 3,965 160 1,612
Core i7-9700 508 3,643 200 1,469

Resta da vedere se AMD stia vendendo l’AMD 4700S agli utenti consumer o solo agli OEM. Finora, abbiamo visto il kit desktop AMD 4700S venduto a 263,71€ presso Tulostintavaratalo, un rivenditore finlandese. Il sistema da gaming mini-ITX cinese presente su TMall viene invece proposto a 4.599 yuan (circa 587€ al cambio attuale), ma include anche la scheda grafica Radeon RX 550, un SSD, un dissipatore per la CPU, alimentatore e case.

Ryzen 5 5600X, CPU molto equilibrata e con prestazioni molto soddisfacenti in ambito gaming, è attualmente disponibile su Amazon.