Software

Ancora problemi per Windows 10, un nuovo bug impedisce l’installazione manuale dei driver

Nei giorni scorsi, Microsoft si è vista costretta a intervenire sulle pagine del supporto ufficiale in merito a un problema con l’aggiornamento manuale dei driver. Non parliamo, dunque, degli aggiornamenti installati automaticamente tramite Windows Update.

Agli utenti che si sono ritrovati con il messaggio di errore “Impossibile caricare un driver su questo dispositivo”, Microsoft ha spiegato che “questo messaggio viene visualizzato perché l’impostazione di integrità della memoria in Sicurezza di Windows impedisce il caricamento del driver sul dispositivo”.

Microsoft ha avvisato gli utenti dicendo loro di non ignorare il problema, poiché è possibile che una o più funzioni supportate dal driver smettano di funzionare, con conseguenze più o meno gravi. La soluzione, infatti, è molto semplice e consiste nel disattivare l’impostazione “Integrità della memoria” in Windows 10.

Per farlo, bisogna aprire il menù “Start”, andare sull’icona delle impostazioni (contraddistinta da una rotellina a forma di ingranaggio), poi, dal menù che si aprirà, cliccare su “Aggiornamento e sicurezza” e infine “Sicurezza di Windows”.

Nella finestra che si apre, bisogna andare su “Sicurezza dispositivi”, quindi su “Dettagli di isolamento core” e infine cliccare su “Integrità della memoria” per disattivarla.

Dopo aver applicato le nuove impostazioni, potrebbe essere necessario un riavvio del dispositivo per renderle effettive.

Questa procedura è senza dubbio una soluzione temporanea ed è plausibile che Microsoft rilascerà una patch ufficiale per ovviare al problema.