Tom's Hardware Italia
Case e PC Completi

Aorus C300 Glass, anche Gigabyte entra nel mercato dei case

Gigabyte è entrata nel mondo dei case con il nuovo Aorus C300 Glass, uno chassis mid tower in metallo dotato di illuminazione RGB controllabile via software.

Gigabyte ha presentato Aorus C300 Glass, uno chassis caratterizzato da pannello laterale in vetro temperato e da un frontale in metallo spazzolato decorato con led RGB.

Il case è in formato mid tower, misura 469 x 211 x 458 mm e supporta l’installazione di schede madre ATX. Il pannello frontale offre un tasto per il controllo dei led, due USB 3.0, una USB 3.1 Gen2 tipo C e una porta HDMI, così da consentire agli utenti di trasferire velocemente i file sui loro dispositivi. Presenti ovviamente anche i due jack da 3,5 mm dedicati all’uscita audio e all’ingresso del microfono.

L’illuminazione RGB è presente nelle estremità superiore ed inferiore del pannello frontale e nei loghi Aorus, posizionati al centro dello stesso e sulla cover dell’alimentatore. Tutto è gestibile dal software RGB Fusion 2.0 e può essere sincronizzata con tutti gli altri dispositivi Aorus supportati.

È possibile installare dissipatori fino a 170 mm, schede video fino a 400 mm e alimentatori lunghi fino a 180 mm. Troviamo poi tre slot da 3,5″ e due slot combo 2,5″/3,5″, mentre per quanto riguarda il raffreddamento è possibile installare fino a 6 ventole totali oppure radiatori fino a 360 mm.

Non mancano i filtri antipolvere magnetici, la possibilità di montare la scheda video in verticale e il supporto a sistemi di raffreddamento a liquido. Il case sarà disponibile nelle prossime settimane a un prezzo non ancora da definire.