Software

Arriva Windows 10 S, Microsoft vuole conquistare la scuola

Microsoft ha presentato una nuova edizione di Windows 10 chiamata Windows 10 S. Questa versione sarà installata sui portatili dedicati al mondo della scuola dei principali produttori (Acer, Asus, Dell, Fujitsu, HP, Samsung e Toshiba).

satya nadella 01

Windows 10 S si presenta come una nuova esperienza semplificata destinata a competere con Chrome OS di Google, che ha grande successo nel settore educational, specie negli Stati Uniti. Riavvolgendo il nastro della memoria, Windows 10 S ricorda Windows RT, un'edizione di poco successo destinata alle piattaforme ARM, anche se con debite differenze.

windows10s

Come la vecchia versione, infatti, Windows 10 S non permette d'installare i software tradizionali (Win32) ma solo le applicazioni presenti sul Windows Store. Questa scelta operata da Microsoft non è un semplice modo per diffondere le app e dirottare gli utenti nel proprio ecosistema, bensì vuole garantire prestazioni elevate in ogni frangente e una maggiore durata della batteria.

Slide

Le app del Windows Store impattano meno sull'autonomia e sono più gestibili rispetto ai software desktop tradizionali. Un altro vantaggio riguarda la sicurezza, infatti ogni app opera in un container che isola i processi dal resto del sistema operativo. In poche parole questo limite è pensato per eliminare i potenziali grattacapi che insegnanti, studenti e personale IT incontrano con le soluzioni tradizionali.

A differenza di Windows RT, Windows 10 S può far girare software x86 tradizionale, che però deve essere "confezionato" come se fosse una app del Windows Store. Se si prova a far girare software non scaricato dal negozio digitale appare una schermata che suggerisce un'alternativa nel Windows Store. Oltre alla limitazione delle app del Windows Store, Windows 10 S non permette di sostituire il browser di default, che è Microsoft Edge. Allo stesso tempo non è possibile cambiare nemmeno il motore di ricerca predefinito, che è Bing.

Minecraft

Microsoft ha anche rivisto il processo di autenticazione (login) affinché uno studente possa entrare nel sistema e usarlo per la prima volta in circa 15 secondi – secondo Microsoft è un processo più rapido di quello disponibile su Windows 10 Pro.

Windows 10 S offre anche Windows Intune Education, che permette di creare un'immagine del sistema tramite una procedura guidata, per poi inserirla in una chiavetta USB che può essere usata per installare la versione personalizzata di Windows 10 S su qualsiasi macchina in meno di 30 secondi. Secondo Microsoft questa procedura ha permesso a una scuola in Colorado di configurare oltre 600 portatili in un singolo giorno usando 30 chiavette USB con Windows 10 S.

microsoft teams classroom

Amministratori e insegnanti potranno comunque entrare nel Windows Store e installare gratuitamente Windows 10 Pro. Chi invece non fa parte della categoria e acquista un portatile Windows 10 S deve spendere 50 dollari per passare alla versione Pro. Chi ha già un PC per uso scolatisco con Windows 10 Pro può riconvertirlo senza costi a Windows 10 S.

Insieme ai portatili Windows 10 S Microsoft offre un anno di abbonamento gratuito a Minecraft: Education Edition e rende Office 365 for Education gratis per le scuole. Microsoft ha inoltre aggiunto capacità dedicate alle classi all'interno di Microsoft Teams.

Microsoft Windows 10 Pro Microsoft Windows 10 Pro