Raffreddamento

Arrivano gli EK-AIO, i dissipatori all in one di EK Water Blocks: 10% di sconto a chi li preordina

EK Water Blocks ha aperto i preordini dei nuovi dissipatori All-in-One presentati al CES 2020, gli EK-AIO. I nuovi sistemi di raffreddamento rappresentano una soluzione che si rivolge a chi cerca le massime prestazioni di dissipazione, con la praticità e la semplicità di installazione di un closed loop.

Attualmente EK offre tre varianti dei suoi dissipatori tutto-in-uno per adattarsi un po’ a tutte le esigenze, dai case a formato ridotto come i piccoli mini-ITX, a chi pur avendo un case spazioso, desidera avere prestazioni che vanno oltre i tradizionali dissipatori ad aria.

La prima soluzione è l’EK-AIO 120 D-RGB. Si tratta di un dissipatore con radiatore da 120 mm adatto in particolar modo a chi sfrutta sistemi dallo scarso ingombro, come quelli mini-ITX.

L’EK-AIO 120 D-RGB offre infatti le capacità di un dissipatore ad aria di fascia alta, con il vantaggio di potersi adattare anche agli spazi più angusti, là dove la controparte ad aria sarebbe troppo alta per essere racchiusa nel case grazie anche alla singola ventola da 120 mm.

Nonostante non conceda grossi margini di overclock, il sistema in questione offre anche una maggiore silenziosità oltre ad un aspetto estetico più ordinato e senza dubbio più di impatto grazie all’illuminazione con LED RGB.

La seconda proposta è l’EK-AIO 240 D-RGB. Si tratta del miglior compromesso tra capacità di raffreddamento e dimensioni. Con un radiatore da 240 mm e due ventole da 120 mm, questo sistema offre buoni margini di overclock, insieme alla silenziosità classica dei dissipatori a liquido adattandosi a quasi tutti i case ATX presenti sul mercato. La soluzione ideale per chi vuole maggiori prestazioni rispetto ad un dissipatore ad aria.

Il terzo ed ultimo dispositivo rappresenta il top di gamma, il prodotto per chi non accetta compromessi e vuole le migliori prestazioni di raffreddamento, senza le complicazioni e le difficoltà che comporta l’installazione di un custom loop.

L’EK-AIO 360 D-RGB monta un radiatore da 360 mm supportato da tre ventole da 120 mm, offrendo una dissipazione ottimale sia per coloro che vogliono mantenere le temperature della CPU quanto più basse possibile, sia per quelli che invece vogliono trarre il massimo dal proprio processore e cimentarsi in un overclock estremo.

In entrambi i casi, l’EK-AIO 360 D-RGB fornirà tutta la potenza di raffreddamento necessaria a soddisfare le esigenze dell’utente.

Tutti e tre i dispositivi di EK Water Blocks sono forniti con le ventole EK-Vardar con illuminazione RGB ed un’elevata pressione statica. La pompa invece sfoggia un coperchio satinato, anche in questo caso dotato di LED RGB Addressable, mentre la placca che poggia sul processore è in microfibra di rame.

Per quanto riguarda semplicità e sicurezza, EK ha dotato i suoi dissipatori all-in-one di raccordi rotanti con taglio al diamante, mentre i tubi in gomma presentano una guaina oltre ad un ulteriore rivestimento in alluminio che garantisce sicurezza d’uso e durabilità.

I dissipatori sono dotati inoltre di un connettore 3 pin collegabile direttamente sulla scheda madre. L’illuminazione infatti può essere gestita e sincronizzata direttamente tramite i software dei maggiori produttori di motherboard come Asus Aura Sync, MSI Mystic Light, Gigabyte RGB Fusion ed ASRock RGB.

Infine sul versante della compatibilità, i dissipatori si adattano praticamente a qualsiasi socket ancora in uso: nel caso di Intel sono supportati i socket LGA 1150, 1151, 1155, 1156, 1366, 2011, 2011-v3, 2066, mentre per quanto riguarda AMD i socket supportati sono AM4, AM3+, AM3, AM2, FM2+, FM2 e FM1 – manca purtroppo il socket TR4 per i Threadripper.

EK-AIO 120 D-RGB, EK-AIO 240 D-RGB e EK-AIO 360 D-RGB sono attualmente disponibili al preordine direttamente sul sito del produttore con il 10% di sconto sul listino, al prezzo rispettivamente di 69,11 euro (76,79 di listino) 115,24 euro (128,05 di listino) e 138,31 euro (153,68 di listino), tutti accompagnati da una garanzia limitata di ben 5 anni.