Tom's Hardware Italia
Raffreddamento

Asetek, un dissipatore a liquido per computer davvero compatti

Asetek ha presentato 645LT, un nuovo sistema a liquido all in one (AIO) per computer compatti. Al centro una pompa di sesta generazione e un radiatore da 92 mm.

La danese Asetek ha presentato 645LT, un nuovo sistema a liquido all in one (AIO) destinato principalmente a chi ha un case di dimensioni molto contenute, i cosiddetti small factor form, abbreviati in SFF.

Il 645LT è stato progettato appositamente per adattarsi agli spazi più piccoli, pur mantenendo il processore su livelli di temperatura adeguati per il funzionamento su un lungo periodo, anche in gaming o durante l’uso professionale.

Asetek è riuscita a ottenere tutto questo combinando una pompa di ultima generazione (Gen6) che arriva fino a 2.800 giri / min, un radiatore da 92 mm e una ventola da 92 mm con un altezza di 15 mm.

Il 645LT vanta connettori girevoli a 90 gradi e tubi da 250 mm molto flessibili che facilitano l’installazione. Asetek non ha indicato la marca delle ventole, ma da alcuni scatti sul proprio sito sembra si tratti di soluzioni Noctua. L’intera unità consuma 2 watt, e questo fa sì che non venga aggiunto calore nel loop. Asetek 645LT supporta per quanto riguarda AMD il solo socket AM4, mentre per le CPU Intel si parla di LGA 115x, 1366, 2011, 2011-3 e 2066.

L’azienda dichiara prestazioni pari a 38,5 delta T in Cinebench e 3DMark Time Spy (63 °C), mentre si parla di 48,5 delta T in Prime95 Small FFT dopo un’ora (73 °C). Delta T è la differenza di temperatura rispetto al funzionamento in idle. Il prezzo di Asetek 645LT è di 99 dollari.