Schede madre

ASRock al lavoro su schede madri per NUC Intel Tiger Lake

ASRock Industrial sta per lanciare una delle prime schede madri al mondo per PC desktop UCFF (ultra-compact form-factor) basata sui processori Intel Core “Tiger Lake-U” di undicesima generazione (come avvistato dall’utente Twitter @momomo_us). Le motherboard della serie NUC 1100 combinano le più recenti CPU quad-core di Intel con la GPU integrata Iris Xe e promettono di offrire buone prestazioni per le applicazioni di produttività, prestazioni gaming decenti e capacità multimediali adatte per gli HTPC.

Le schede madri della serie NUC 1100 di ASRock supportano i processori Intel Core i3/i5/i7-1100 o Celeron 6305E ‘Tiger Lake’ equipaggiati con due o quattro core Willow Cove, nonché una GPU integrata con architettura Xe-LP fino a 96 UE.

Le motherboard sono dotate di due slot per un massimo di 64GB di memoria DDR4-3200 dual-channel, uno slot M.2-2280 per un SSD (con un’interfaccia PCIe 4.0 x4 o SATA), un connettore SATA 3.0 per un’unità aggiuntiva e uno slot M.2-2230 per un modulo Wi-Fi CNVi.

Sebbene i processori Tiger Lake-U siano stati progettati principalmente per i notebook, tendono a surriscaldarsi quando sono sotto sforzo, quindi è necessario un sistema di dissipazione adeguato. Le schede madri della serie ASRock NUC 1100 misurano 10,4×10,21 cm e sono dotate della ventola Delta bsc0805ha-00 per garantire che le CPU Tiger Lake-U con un TDP fino a 28W siano adeguatamente raffreddate per offrire prestazioni costantemente elevate anche sotto carichi significativi. Dato il basso profilo delle piattaforme, possono essere utilizzate non solo per sistemi normali o slim simili a NUC, ma anche per vari tipi di design all-in-one o embedded.

ASRock Industrial non vende i suoi prodotti ai clienti finali ma li fornisce alla società madre o a vari OEM. A tal fine, le schede madri della serie NUC 1100 sono configurate per servire un’ampia varietà di mercati, come i PC client per la casa o l’ufficio, nonché le applicazioni integrate che richiedono buone prestazioni. Le piattaforme dispongono di un chip TPM 2.0, un timer watchdog e alcune sono dotate di un controller di rete abilitato per vPro.

Per quanto riguarda la connettività, la serie di schede madri ASRock NUC 1100 offre un’ampia gamma di connettori, tra cui una LAN GbE (controllata da Intel I219LM con chip vPro o I219V senza vPro), una porta da 2.5 GbE (gestita dal controller I225V), un connettore Thunderbolt 3, quattro uscite video (DisplayPort 1.4 ++, HDMI 2.0, TB3), cinque porte USB 3.2 Gen 2 (quattro USB Type-A, una USB Type-C) e un jack audio da 3,5 mm per le cuffie. Inoltre, le schede madri possiedono connettori USB 2.0 e RS-232 interni.

ASRock Industrial ha già caricato un documento contenente le caratteristiche e le specifiche chiave delle sue schede madri della serie NUC 1100 sul suo sito web, ma non ha inserito né prezzi né periodo di lancio. Tuttavia, ha senso aspettarsi che la stessa ASRock offrirà i propri PC UCFF basati su queste piattaforme nel corso dei prossimi mesi.

Se cercate una scheda desktop ATX per processori Intel di decima generazione, su Amazon trovate l’ASRock Z490 PRO4 ad un prezzo interessante.