Schede Grafiche

Catalyst 15.11 Beta, i driver AMD Radeon per Call of Duty: Black Ops III

In attesa di saperne di più e provare con mano il nuovo corso dei driver di AMD, noto come Radeon Software, l'azienda non dorme sugli allori. D'altronde in questa sessione natalizia sono in uscita titoli di grande caratura che traineranno le vendite di schede video.

cod bo3

Perciò se la rivale Nvidia ha promesso di avere driver per ogni gioco di punta in arrivo, AMD prova a non essere da meno con i Catalyst 15.11 Beta, una release dedicata specificatamente a Call of Duty: Black Ops III, con ottimizzazioni qualitative e prestazionali. L'azienda non fa stime sul possibile incremento delle prestazioni, rimanendo generica e limitandosi a segnalare l'esistenza di un problema di flickering in modalità DirectX 11 e in configurazione CrossFire.

Chi non intende giocare all'FPS di Activision può saltare questo aggiornamento, a meno che non abbia uno dei problemi risolti indicati nelle note di rilascio. AMD per esempio ha sistemato due problemi con Ashes of the Singularity che nella scorsa release 15.10 aveva già messo sotto la lente d'ingrandimento: il crash su alcune schede video Radeon 300 e il mancato avvio su soluzioni con 2 GB di memoria video.

Tra gli altri fix l'azienda segnala un problema TDR – Timeout Detection & Recovery – che emergeva all'avvio di Star Wars: Battlefront o Hitman Pro con un video Youtube in riproduzione in background, ma anche una schermata nera troppo lunga durante l'avvio di Windows 10, tra il logo di Windows e il login. Per ulteriori dettagli e il download dei driver cliccate qui.

Sapphire Radeon R9 Fury Sapphire Radeon R9 Fury
Sapphire Radeon R9 Fury X Sapphire Radeon R9 Fury X