Software

Chrome 9 per l’accelerazione hardware di Google

Google integrerà l’accelerazione hardware completa in Chrome 9. Il colosso di Mountain View dovrà prendersi qualche settimana in più del previsto per “volare sulle ali della GPU“. Google ha reso disponibile sul canale degli sviluppatori la versione 8.0.552.0, ma il supporto completo all’accelerazione con il processore grafico dei contenuti Internet arriverà solo in seguito.

Tra le caratteristiche rimandate dalla versione 8 alla 9 connesse all’accelerazione hardware ci sono il supporto a diverse capacità CSS (Cascading Style Sheets) per creare riflessi, ombre e maschere, supporto a layer di grandi dimensioni e di opacità, e soluzioni per su alcuni problemi Canvas con la grafica 2D.

L’accelerazione hardware dei contenuti multimediali sul web sarà un tema importante dei prossimi mesi. Microsoft ne ha fatto un suo cavallo di battaglia per Internet Explorer 9, ora in Beta e atteso nel 2011 in versione finale. Google deve quindi lavorare bene su Chrome, anche perché questa funzionalità sarà importante per Chrome OS, l’ormai quasi pronto sistema operativo “online” (Google Chrome OS, la Release Candidate è pronta).

Non bisogna dimenticare comunque che il team di Chrome ha promesso un ciclo di aggiornamento di sei settimane, quindi auspichiamo che l’integrazione definitiva dell’accelerazione hardware non slitti poi molto (Google Chrome accelera, novità ogni sei settimane).