Computer Portatili

ColorWare personalizza i colori del MacBook e Xbox

Xbox 360, PS3, MacBook Air, iPhone, BlackBerry, TV e altri dispositivi possono essere personalizzati nella colorazione grazie al nuovo servizio ColorWare. Si tratta di un trattamento definitivo forse un po’ costoso ma dal risultato sorprendente.

MacBook Pro rosso

Come in un colorificio virtuale è possibile selezionare le cromie preferite e applicarle dove si vuole. Saranno poi gli esperti di ColorWare a eseguire presso i loro laboratori l’intero lavoro. Il prezzo ovviamente cambia a seconda degli interventi: ad esempio per trasformare la console Microsoft vengono chiesti 175 dollari per un colore brillante e 185 per quello opaco caratterizzato anche da un effetto tocco-morbido. Ogni intervento aggiuntivo su loghi o finiture richiede altri 10 dollari di spesa.

PS3 gialla

ColorWare permette sia l’acquisto diretto di dispositivi personalizzati, che la spedizione da parte dei clienti di prodotti usati. In alcuni casi si può procedere anche solo con la spedizione di singoli componenti.

Xbox 360 blu/verde

Da rilevare in ogni caso che un MacBook Air (nuovo) colorato  arriva a costare 1850 dollari mentre un iPhone 4 32 GB ben 1350 dollari. Una Wii invece solo 375 dollari, una PS3 475 dollari e un Segway i2 praticamente 7500 dollari