Raffreddamento

Cooler Master V8 GTS raffredda le CPU: in Italia a 100 euro

A quattro anni dal dissipatore ad aria V8, Cooler Master ha annunciato l'imminente commercializzazione in Italia del modello V8 GTS, capace di gestire CPU con TDP fino a 250 watt. Questo prodotto usa la stessa tecnologia Vapor Chamber a sviluppo orizzontale (HVC) presente sulle schede video di fascia alta, abbinata a due potenti ventole di raffreddamento.

Clicca per ingrandire

Compatibile con i socket Intel LGA da 775 a 2011 e AMD dall'AM2 all'AM3+ (FM2 compreso), questo modello ha una struttura che prevede tre corpi dissipanti e otto heatpipe da 6 mm per smaltire velocemente il calore accumulato nella camera di vapore. A dispetto delle generose dimensioni, secondo Cooler Master il V8 GTS lascia spazio libero in prossimità degli slot di memoria per l'installazione di moduli ad alto profilo.

Clicca per ingrandire

Le dimensioni sono pari a 154 x 149,8 x 166,5 mm con un peso complessivo di 1074 grammi, nello specifico 854 grammi per il dissipatore e 110 grammi per ognuna delle due ventole da 140 mm (600 – 1600 RPM PWM, 36 dBA) con cui è equipaggiato.

Clicca per ingrandire

Le ventole sono basate sulla tecnologia Cooler Master POM bearing, che prevede la presenza di cuscinetti autolubrificanti, una maggiore resistenza alla polvere e una durata di oltre 160.000 ore. V8 GTS sarà disponibile a partire dal mese di ottobre a un prezzo di 98 euro IVA inclusa.