Tom's Hardware Italia
Stampanti

Crowdfunding: 3DLiving, stampante 3D a 400 euro

Pagina 1: Crowdfunding: 3DLiving, stampante 3D a 400 euro
É italiano il progetto di una stampante 3D che costa meno di 400 euro ed è semplice da usare, scopriamo i dettagli.

Introduzione

Continua la ricerca di progetti in Crowdfunding interessanti, e oggi vi parlo di stampa 3D e di un'idea tutta italiana. Disponibile ancora per pochi giorni sulla piattaforma italiana Eppela, i ragazzi di 3DLiving hanno un obiettivo chiaro in testa: una stampante 3D economica e facile da usare.

Oggi la stampa 3D è ancora qualcosa ad uso e consumo degli appassionati che decidono di acquistare – o costruirsi – una stampante, che richiederà una certa dose di esperienza per un uso corretto. In realtà esistono già diversi modelli "pronti all'uso", ma ci sono sempre degli ingredienti "fai da te" da tenere in considerazione. Il corretto allineamento dei componenti, la scelta delle impostazioni di stampa in base al modello tridimensionale e altre caratteristiche sono importanti, e alcuni rivenditori abbinano alla vendita della stampante un vero e proprio corso di formazione.

Eccezione fatta per alcuni modelli, oggi il costo medio di una stampante 3D si aggira attorno ai 1000 euro, un prezzo conveniente se pensiamo che fino a un paio di anni fa le stampanti 3D erano oggetti solo professionali da decine di migliaia di euro. Ma 1000 euro o più sono ancora troppi. Un modello da 400 euro rappresenterebbe un notevole passo in avanti.

La presentazione di questa stampante lascia molti quesiti aperti, soprattutto perché non si entra nei dettagli tecnici, che cercheremo di scoprire chiedendo direttamente ai progettisti. Inoltre, considerando la media dei prezzi delle altre stampanti, è lecito chiedersi come i ragazzi di 3DLiving siano riusciti a promettere un costo così contenuto. Scopriamo i dettagli nell'intervista.

Il ruolo di Fastweb

Se avete già visitato la pagina su Eppela dedicata a 3DLiving, vi sarete accorti che il logo di Fastweb campeggia in grande stile. Ecco spiegato il motivo: Eppela e Fastweb hanno avviato una collaborazione in cui Fastweb s'impegna a finanziare ogni progetto che soddsifa alcuni requisiti, con un massimo di 10mila euro, per ogni campagna che supererà il 50% di raccolta fondi.

Il ruolo di Fastweb si ferma qui, l'azienda di telefonia e servizi non avrà alcun ruolo nella realtà che realizzerà i progetti finanziati.

Penna Stampante 3D Penna Stampante 3D
  

Davinci - Stampante 3D Davinci – Stampante 3D