Computer Portatili

Dell Latitude X1: notebook compatto e ultra-portatile

Pagina 1: Dell Latitude X1: notebook compatto e ultra-portatile

Dell Latitude X1

Il Latitude X1, neonato ultraportatile di casa Dell, ci ha piacevolmente sorpreso. Normalmente i produttori, nella progettazione degli ultraportatili, devono scendere a compromessi con le limitazioni dovute alle dimensioni.

Nel Dell Latitude X1 le due componenti che solitamente vengono sacrificate alla massima portabilità, ossia schermo e tastiera, sono il punto forte del prodotto.

Design vincente, a partire dallo schermo

Dell ha creato il suo mini notebook attorno al formato 16:9. Si tratta, come molti sapranno, di un rapporto di proporzione dello schermo che normalmente avvantaggia chi usa il computer per vedere film, ma che non è il massimo per chi lavora. In ogni caso i segnali da parte dell’industria sono chiari: che vi piaccia o meno lavorare in 16:9, il vostro prossimo computer userà molto probabilmente uno schermo "cinemascope".

Diversamente da altri produttori, per il Latitude X1 Dell ha usato un pannello ad alta risoluzione, 1280 x768 (WXGA) che è, a mia memoria, un record per uno schermo da 12,1" di diagonale. In pratica, premesso che abbiate una vista da falco, con questo piccolo schermo potrete lavorare alla grande, sia con i programmi da ufficio che con strumenti di sviluppo grafico o quant’altro vi venga in mente. Lo spazio sul desktop è veramente abbondante,anche se purtroppo lo schermo ha un angolo di visione molto limitato e una scarsa uniformità dell’illuminazione. Difetti che non sono poi così gravi, considerando che si tratta di un prodotto che normalmente si userà poggiato sulle ginocchia nella situazioni più improbabili.