Schede madre

EVGA X570 Dark, Kingpin ci offre un altro sguardo all’attesa scheda madre

Il famoso overclocker Vince Lucido, noto come Kingpin, ha condiviso un’altra fotografia della scheda madre X570 Dark di AMD sulla sua pagina Facebook, affermando che si tratta di un mostro in overclock. Ovviamente, appartenendo alla linea Dark, non sorprende che il prodotto di EVGA offrirà performance molto elevate agli appassionati di overclock.

EVGA ha anticipato l’uscita della sua X570 Dark diversi mesi fa e sarà la prima motherboard basata su chipset AMD dopo tanto tempo. La scheda presenterà un’estetica completamente nera, con PCB nero, chipset, dissipatori di calore M.2 e un rivestimento nero sull’I/O posteriore senza illuminazione RGB. Accanto alle porte posteriori possiamo vedere l’enorme dissipatore di calore argentato che copre un sistema di alimentazione presumibilmente di elevata qualità. La cosa interessante di questo heatsink è il suo accento argentato, il che significa che possiede una finitura in alluminio. Le versioni Intel della scheda Dark hanno dissipatori di calore in rame per raffreddare il sistema di erogazione della potenza, il che ci porta a chiederci se EVGA abbia scelto l’alluminio per scelte estetiche o semplicemente perché i chip Ryzen assorbono meno energia delle controparti Intel, in particolare Rocket Lake.

Credit: Vince Lucido / Facebook
EVGA X570 Dark

In alto possiamo vedere due slot DIMM DDR4, una configurazione molto comune per schede dedicate all’overclock. Passare da una configurazione a quattro a due DIMM offre un supporto avanzato per l’overclocking, data la presenza di tracce più brevi. A destra sono presenti due monitor Q-code per gli errori di debug e un pulsante di accensione e ripristino. Accanto a questi troviamo il connettore ATX a 24 pin e due connettori EPS a 8 pin, tutti inclinati verso destra per una migliore gestione dei cavi. In basso, vediamo otto connettori SATA e due connettori per ventole PWM/DC a quattro pin. L’I/O posteriore sembra essere pieno ricco di connettori, con quelle che sembrano sei porte USB, due NIC Ethernet e sei jack audio posteriori, oltre a due antenne che presumibilmente saranno compatibili con WiFi 6.

Nel complesso, sembra che EVGA abbia utilizzato la sua scheda Z590 Dark come base per il progetto X570 Dark, poiché entrambe sembrano identiche tranne che per il dissipatore di calore argentato.