Accessori PC e Gaming

Giocatori, Roccat vuole mettervi una Suora sulla scrivania

Era il 2011 e Roccat, brand molto amato da chi acquista periferiche gaming, presentava le cuffie Roccat Kulo. Sembra che l'azienda tedesca voglia generare ilarità nel popolo italico, usando nomi per i propri prodotti che nella nostra lingua hanno un significato particolare.

roccat suora fx 01

Con Suora FX, una nuova tastiera meccanica di fascia alta, l'azienda si ripete. È evidente che le serve un po' di aiuto nella scelta dei nomi, ma chiudendo questa parentesi, vediamo le caratteristiche di questo prodotto – che poi sono quelle che contano.

La tastiera, con scocca in lega di alluminio, punta sulla compattezza, rimuovendo le cornici. Non c'è il poggiapolsi, né troviamo tasti multimediali dedicati, ma solo l'essenziale. Gli switch meccanici hanno una durata di vita superiore a 50 milioni di battute e assicurano reattività con una frequenza di aggiornamento di 1000 Hz (1 ms).

roccat suora fx 02

La tastiera è dotata di un sistema di illuminazione RGB con retroilluminazione fino a 16,8 milioni di colori. L'illuminazione è completamente personalizzabile sia in termini di colori che effetti di luce. Usando i tasti F1-F4 è possibile attivare una serie di preset – onda, respiro, increspatura e luce fissa.

La Roccat Suora FX non si fa mancare la tecnologia anti-ghosting per non perdersi nemmeno una pressione e ha sei tasti macro. La tastiera si estende per 43 centimetri e un'altezza di 12,5 cm. Arriverà nei negozi statunitensi il 6 dicembre a 140 dollari.

Roccat Isku FX Roccat Isku FX