CPU

Il Core i9-12900K fa mangiare la polvere al Ryzen 9 5950X in un noto benchmark

I processori Intel Alder Lake di dodicesima generazione dovrebbero essere commercializzati a partire dal prossimo autunno. Sembra che il modello punta, il Core i9-12900K (come riportato da HXL) possa dare del serio filo da torcere al Ryzen 9 5950X di AMD, se prendiamo in considerazione i risultati di un benchmark condotto su Ashes of the Singularity. Ricordiamo che il chip ibrido aveva precedentemente superato il Ryzen 9 5950X anche in Geekbench 5.

Credit: Oxide Games
Intel Core i9-12900K Ryzen 9 5950X Ashes Of The Singularity Benchmark

Grazie ai listini di alcuni rivenditori, le specifiche del Core i9-12900K sono già note. Il processore Alder Lake dovrebbe gestire sedici core in totale, di cui otto Golden Cove ad alte prestazioni e otto Gracemont ad alta efficienza energetica. Le altre specifiche del chip da 125W includono 30MB di cache L3, un base clock di 3,2GHz e un boost clock di 5,2GHz. Il Ryzen 9 5950X, d’altra parte, sfoggia 16 core Zen 3 con multithreading simultaneo (SMT) a 3,4GHz con un boost clock di 4,9GHz. Il processore da 105W ha anche 64MB di cache L3 a sua disposizione. Sulla carta, il chip AMD sembra essere in vantaggio poiché dotato di 16 core Zen 3, mentre il Core i9-12900K deve funzionare con solo otto core Golden Cove.

Al momento della stesura di questo articolo, sono presenti 11 voci relative al Core i9-12900K nel database di Ashes of the Singularity. Il benchmark non espone le specifiche complete della scheda grafica; quindi, non siamo sicuri se il Core i9-12900K e la GeForce RTX 3080 fossero stati overcloccati. Inoltre, non sappiamo se l’utente ha effettuato il test su Windows 11. Rammentiamo che il sistema operativo di prossima generazione di Microsoft è dotato di uno scheduler migliorato particolarmente ottimizzato per Alder Lake.

Credit: Oxide Games

Il Core i9-12900K con una GeForce RTX 3080 ha ottenuto 14.000 punti con il preset High 1440p. Invece, il Ryzen 9 5950X e una GeForce RTX 3080 hanno raggiunto 10.100 punti con le medesime impostazioni grafiche e risoluzione. Quindi, il Core i9-12900K ha superato il Ryzen 9 5950X del 38,6%. Entrambi i sistemi utilizzavano la versione 3.10.191346.0 del benchmark; quindi, dovrebbe essere stato un confronto equo. Tuttavia, dobbiamo evidenziare il fatto che è improbabile che entrambi gli utenti abbiano impiegato la stessa GeForce RTX 3080.

Nonostante la sua natura eterogenea, il Core i9-12900K sembra piuttosto prestante. Tuttavia, Ashes of the Singularity è solo un punto di partenza, quindi è troppo presto per dichiarare un vincitore. Il chip Alder Lake dovrà dimostrare se può resistere alle CPU desktop Ryzen basate su Zen 3 di AMD in termini di performance nelle applicazioni, caratteristica ben più importante per molti utenti.