Storage

Intel presenta CE5300: system on chip per NAS e non solo

Intel ha annunciato la serie di system-on-a-chip Atom CE5300 dedicata ai NAS (Network Attached Storage). Sono già diverse le aziende che hanno annunciato l'adozione di questa gamma di chip all'interno dei propri prodotti e tra queste troviamo Asustor, Synology e Thecus, presenti al CeBIT di Hannover. I prezzi delle rispettive soluzioni dovrebbero aggirarsi intorno ai 299 dollari.

 

Questi chip, prodotti a 32 nanometri e dotati di due core con Hyper-Threading, offrono caratteristiche utili in ambito NAS, come la transcodifica simultanea di più flussi video e la codifica dei contenuti. Malgrado Intel parli solo di una versione, chiamata CE5315, la famiglia si compone di otto modelli differenti.

CE5310 e CE5320, con una frequenza di 1.2 GHz, rappresentano le proposte di base. Il CE5315 ha la stessa frequenza, ma si distingue per un'unità di codifica video. La gamma include anche le proposte CE5328 e CE5348 (1.8 GHz), dotate di una soluzione chiamata Picture Quality Engine (PQE) dedicata al miglioramento qualitativo dei video.

Modello Core / Thread Frequenza Codifica video PQE HDMI input
CE5310 2 / 4 1.2 GHz ?
CE5315 2 / 4 1.2 GHz + +
CE5320 2 / 4 1.2 GHz ?
CE5318 2 / 4 1.2 GHz + +
CE5328 2 / 4 1.2 GHz + + +
CE5338 2 / 4 1.8 GHz + +
CE5343 2 / 4 1.8 GHz + +
CE5348 2 / 4 1.8 GHz + + +

Atom CE5318 e CE5338, dotati rispettivamente di frequenza di 1.2 GHz e 1.8 GHz, hanno sia capacità di codifica video che PQE, ma non offrono un ingresso HDMI. "I nuovi SoC a basso consumo permettono ai video in alta definizione di essere visti simultaneamente su smartphone, tablet e altri dispositivi, in tempo reale, mentre sono condivisi ad esempio sulle Smart TV", ha dichiarato Intel.

Per esempio un video a 1080p può essere convertito a risoluzione 480p per essere riprodotto su uno smartphone – conservando così banda di rete e autonomia – e allo stesso tempo a 720p per mostrare immagini di buona qualità su un tablet. il contenuto può anche essere inviato a una Smart TV o a un monitor dotato di interfaccia HDMI. Tutti i contenuti sul dispositivo di archiviazione possono inoltre essere consultati dall'esterno della rete di casa per consentire un accesso facile e immediato.