Storage

Intel SSD 335 con memoria a 20 nanometri anche da 180 GB

Intel ha ampliato la famiglia SSD 335 presentando un nuovo modello da 180 GB, che si aggiunge alla soluzione da 240 GB che abbiamo recensito lo scorso ottobre. La novità principale di questa linea di prodotti rispetto agli SSD 330 è l'uso della memoria NAND Flash MLC NAND a 20 nanometri, anziché usare chip prodotti a 25 nanometri.

Come molti altri SSD sul mercato, anche questa soluzione ha un controller SandForce SF-2281, il cui funzionamento è però scandito da un firmware personalizzato da Intel. Un'altra novità, minore e del tutto irrilevante ai fini prestazionali, è il nuovo case di cui saranno dotati gli SSD Intel da 2,5" nei prossimi mesi.

In base alle specifiche divulgate da Intel non ci sono differenze prestazionali tra il modello da 240 e 180 GB, mentre per quanto riguarda i prezzi – facciamo riferimento agli Stati Uniti, dove il prodotto è in vendita – abbiamo il modello meno capiente a 180 dollari, dieci in più rispetto all'SSD 330, ma solo 15 dollari in meno del modello da 240 GB.

Intel SSD 335 (180 e 240 GB)
Controller SandForce SF-2281
NAND Intel 20nm MLC
Lettura sequenziale 500MB/s
Scrittura sequenziale 450MB/s
Lettura casuale 4KB 42K IOPS
Scrittura casuale 4KB 52K IOPS

La differenza così esigua, che favorisce decisamente il modello da 240 GB, ci fa pensare che il prezzo della versione da 180 GB sia gonfiato, probabilmente perché le scorte sono ancora ridotte. È quindi ipotizzabile che scenda a circa 150 dollari, andando ad avvicinarsi agli 0,8 dollari per gigabyte garantiti dalla soluzione da 240 GB.