CPU

Intel, Thunderbolt 4 debutterà con Tiger Lake, ecco le specifiche

Intel ha anticipato l’arrivo dell’interfaccia Thunderbolt 4 ad inizio anno in occasione del CES 2020 fornendo, tuttavia, pochi dettagli a riguardo. A quanto pare, Thunderbolt 4, che debutterà con i nuovi processori Tiger Lake, avrà la stessa velocità massima della precedente generazione, ma la nuova specifica richiede ai fornitori di abilitare tutte le funzionalità opzionali integrate in Thunderbolt 3, come la capacità di soddisfare i requisiti di velocità di trasmissione dati di 40Gb/s e supportare due display 4K o un monitor 8K, per ottenere la certificazione.

Le specifiche richiedono inoltre la ricarica del laptop almeno su una porta del computer (per dispositivi che meno di 100W) ed il supporto per la protezione DMA basata sull’esistente tecnologia VT-d, che risolve una falla di sicurezza dell’interfaccia Thunderbolt che permetteva di accedere alla memoria di sistema. Questa funzione è richiesta con le specifiche, le quali non chiariscono se i sistemi basati su AMD potranno ottenere o meno la certificazione Thunderbolt 4. Intel ha risposto che le specifiche sono disponibili per AMD, ma non ha illustrato in che modo la compagnia di Sunnyvale potrà rendere i suoi sistemi conformi senza il supporto a VT-d.

Intel ha inoltre annunciato i nuovi controller della serie 8000 che offriranno il supporto su dock per quattro porte Thunderbolt 4. Lo scorso anno, l’azienda di Santa Clara ha collaborato con il comitato che si occupa dello standard USB per semplificare l’adozione degli standard Thunderbolt 3/4 e USB4, cercando di unificare le due interfacce. Thunderbolt 4 richiede cavi universali (fino a due metri di lunghezza) che supportano una banda pari a 40Gb/s, risolvendo l’attuale confusione scaturita dalla presenza di molteplici cavi sul mercato offrendone un unico tipo con branding semplificato. I cavi saranno disponibili nei formati da 0,2m, 0,8m e 2m, mentre i piani futuri prevedono lunghezze dai 5m ai 50m.

I controller Thunderbolt 4 serie 8000 “Maple Ridge” includono i controller host JHL8540 e JHL8340 per i produttori di PC, che consentiranno l’integrazione con sistemi equipaggiati con altri tipi di processori, ed il controller JHL8440 per gli accessori. Intel afferma di aver reso disponibili kit per i sviluppatori e test di certificazione per i fornitori. I primi sistemi Thunderbolt 4 saranno commercializzati entro la fine dell’anno.

I realizzatori di dispositivi finali pagano una commissione una tantum per la certificazione Thunderbolt 4 e le relative licenze di marchio, che sono gli unici pagamenti necessari per ottenere il badge Thunderbolt 4, ma i produttori di cavi sono soggetti a continue ispezioni rigorose con controlli a campione per garantire che la qualità rimanga accettabile nel corso del tempo.

State cercando una dock Thunderbolt 3 affidabile e dall’elevata qualità? Vi consigliamo l’Elgate Thunderbolt 3 Pro Dock, che potete acquistare su Amazon ad un prezzo competitivo.