Schede Grafiche

Intel Xe-HPG potrebbe supportare FidelityFX Super Resolution

Raja Koduri, Senior Vice President di Intel, la nuova tecnologia di AMD, FidelityFX Super Resolution, potrebbe piacere particolarmente. Talmente tanto da iniziare a far circolare delle voci secondo le quali il team di sviluppo della nuova scheda grafica Xe-HPG starebbe pensando di garantirne il supporto anche su questo nuovo prodotto e ottimizzare i driver (per i quali sono attualmente al lavoro) in modo da sfruttarlo al meglio. Poiché FidelityFX non è stata sviluppata solamente per le GPU Radeon, ciò non rappresenterebbe affatto una cattiva idea.

Dal brevetto depositato da AMD si evince come questa nuova tecnologia funzioni tramite tecniche di processamento dell’immagine lineari e non lineari: a differenza del DLSS di Nvidia, FSR non è basata sul deep learning, ma promette comunque aumenti di prestazioni straordinari senza andare a impattare sulla qualità dei contenuti, assicurandosi dunque il supporto degli sviluppatori di videogiochi, che vedono nel ray tracing (punto cardine dell’introduzione di FidelityFX) una porta d’accesso a uno dei miglioramenti grafici più importanti degli ultimi tempi.

FidelityFX_LPM

Attualmente l’unico gioco a supportare FSR è Godfall, ma l’obiettivo di AMD è chiaramente quello di renderlo uno standard per il futuro del gaming. L’azienda infatti ha reso disponibile la tecnologia FidelityFX non solo su PC, ma anche sulle console di nuova generazione che montano GPU AMD, Xbox Serie X|S e PS5. Col tempo, ciò potrebbe portare a una grossa espansione dell’utilizzo di queste tecnologie, imponendo a Intel e Nvidia di ottimizzare i propri driver appositamente per i giochi che supporteranno FidelityFX, per il quale però dovremo comunque aspettare fino al 22 giugno per avere maggiori informazioni a riguardo.

Amate il gaming ma giocate con lo smartphone? Allora non fatevi scappare questo Power Bank da 26800 mAh, scontato del 20% su Amazon!