Tom's Hardware Italia
Computer Portatili

iPAQ rx1950: più potenza con Windows Mobile 5.0

Pagina 1: iPAQ rx1950: più potenza con Windows Mobile 5.0
L'iPAX rx1950, il nuovo palmare di HP, può contare su tutte le ultime tecnologie del mondo mobile, potenziate dal nuovo sistema operativo Microsoft, il Windows Mobile 5.0.

Un palmare sempre on-line

Un tempo esistevano le agende, strumento indispensabile per tenere a mente appuntamenti e informazioni sulla gente da incontrare. Oggi siamo nell’era del PDA (Personal Digital Assistant, assistente personale digitale), chiamato anche Pocket PC o Computer Palmare, per via delle ridotte dimensioni e della potenza di calcolo sempre più elevata.

Usare un PDA ci proietta in un modo nuovo di organizzare i nostri impegni: possiamo usare la voce per fissare un pensiero da ricordare; prendere appunti a penna e creare documenti con grande facilità; disegnare piccoli schizzi a mano libera; ascoltare musica; guardare filmati; installare programmi…

Ma la vera forza di questi computer in miniatura è la capacità di scambiare i dati e sincronizzarli con i loro fratelli maggiori (i computer fissi) e con le reti aziendali e domestiche: una funzione che rende qualsiasi supporto cartaceo, un pezzo d’antiquariato.
Il dialogo avviene con la classica interfaccia USB, con gli infrarossi, con la tecnologia Bluetooth per le brevi distanze. Per comunicare a distanze maggiori e superare le barriere di locali ed edifici si usa il Wi-Fi, una tecnologia senza fili che connette il dispositivo mobile alle reti di computer. La recensione che segue riguarda uno di questi modelli, l’iPAQ rx 1950, un Palmare sempre on-line!