Computer Portatili

Configurazioni e conclusioni

Pagina 4: Configurazioni e conclusioni

Configurazioni

Lenovo ha a listino tre modelli base da cui partire: quello di fascia più bassa con CPU Core i5-5300U, disco fisso da 500 GB a 7200 RPM, schermo Full HD e 4 GB di memoria, che costa 1679 euro. Il modello di fascia intermedia ha una CPU Core i7-550U, schermo 3K, 8 GB di memoria e SSD da 256 GB. Costa 2109 euro, e quello con schermo touch da 3K, Core i5, 4 GB di RAM e disco ibrido da 500 GB e SSD Cache da 8 GB, che costa 2279 euro.

Lenovo ThinkPad W550s

La parte interessante è la personalizzazione che è possibile per quasi tutti i componenti. Prendendo per esempio la versione più costosa si può ottenere la configurazione che abbiamo provato, che costa 2.687,50 euro, a cui si possono aggiungere il modulo Mobile Broadband 3G di Ericsson (+60 euro) o l'LTE Sierra (+100 euro) e una serie di espansioni software. Nulla capace d'influire sulle prestazioni, visto che la configurazione in prova era già il top.

Conclusioni

Il W550s non è veloce o leggero come lo Zbook 15u G2 di HP o il WS60 di MSI, ma compensa con la mostruosa durata della batteria, che arriva a 16 ore. Il prezzo inoltre è più basso della workstation di MSI, rispetto a cui offre in più le certificazioni militari e una tastiera migliore. Sono importanti anche il display luminoso con colori precisi e le prestazioni grafiche tutto sommato buone.

Se siete disposti a scendere a compromessi sul peso in cambio di un'autonomia che va ben oltre una giornata lavorativa il Lenovo ThinkPad W550s è la workstation che state cercando.

###66135###