Computer Portatili

Prestazioni e connettività

Pagina 3: Prestazioni e connettività

Durata della batteria

Secondo Apple il nuovo MacBook può raggiungere un'autonomia di 9 ore in navigazione web tramite rete wireless. I test di autonomia svolti da Laptop Mag prevedono la navigazione web in Wi-Fi con luminosità standard di 100 candele. Con questo test il MacBook Air da 11 pollici dello scorso anno era rimasto acceso per 9 ore e 19 minuti.

Apple MacBook

In confronto, il Dell XPS 13 aveva totalizzato 11 ore e 42 minuti – che sono scesi a 7 ore e 42 minuti con il modello touch screen. Lo ZenBook UX305 ha invece registrato un tempo di 9 ore e 38 minuti, mentre con il ThinkPad X1 Carbon in versione touch abbiamo cronometrato 8 ore.

Non è detto che il valore dichiarato corrisponda necessariamente a quello che verrà misurato in fase di test: bisogna aspettare il responso dei benchmark completi per dare una valutazione di questo aspetto, ma almeno sapete su quali valori si orientano i migliori ultrabook in circolazione.

MacBook batteria

Prestazioni

Il MacBook da 12 pollici è uno dei primi ultrasottili in circolazione a usare uno dei nuovi processori Intel Core M a basso consumo (Broadwell). Fra gli altri prodotti che abbiamo già provato con questa piattaforma ci sono il Lenovo Yoga 3 Pro e l'Asus ZenBook UX305, che hanno fatto registrare prestazioni modeste, un po' inferiori a quelle medie di una CPU Core i5, a fronte di un'autonomia buona ma non eccezionale. Anche da questo punto di vista non abbiamo ancora avuto modo di testare il MacBook, ma è legittimo aspettarsi che sia abbastanza potente per le attività di produttività di base e per la navigazione web. Probabilmente non sarà all'altezza di compiti di fascia alta come l'editing video o i giochi.

L'aspetto positivo della scelta di Apple è che la CPU Core M ha permesso di progettare e realizzare un prodotto fanless, ossia senza ventole.

A confronto il MacBook Air da 11 pollici ha in dotazione una più veloce CPU Core i5 da 1.6 GHz, mentre il Dell XPS 13 e il Lenovo ThinkPad X1 Carbon offrono modelli con Core i5 e con Core i7 che in entrambi i casi promettono prestazioni significativamente migliori rispetto al Core M. Il meno potente di tutti dovrebbe essere invece lo ZenBook UX305, che installa una CPU Core M a 800 MHz, quindi più lenta di quelle da 1.1 e 1.2 GHz del MacBook.

Connettività

Il MacBook è il primo notebook che offre un connettore USB di tipo C. Per sapere tutto sull'USB 3.1 e il connettore Type-C leggete il nostro articolo di approfondimento USB 3.1: test prestazioni e il nuovo connettore Type C. Purtroppo questo è anche il suo unico connettore, che serve per l'alimentazione, per il trasferimento dati da e verso periferiche esterne e per connettere il monitor esterno. Come abbiamo già avuto modo di sottolineare è necessario comprare un adattatore per collegare periferiche o connettersi a un monitor esterno contemporaneamente o mentre si ricarica la batteria.

Apple MacBook

Anche in questo caso un risvolto positivo c'è: dato che l'alimentazione passa per il connettore standard USB C ci sono forti possibilità che si potranno usare adattatori e alimentatori di terze parti, anche se non sono autorizzati da Apple, cosa che per esempio con il connettore di alimentazione MagSafe non era possibile.

Se per voi la connettività è importante però meglio puntare sul MacBook Air, che in confronto al nuovo MacBook abbonda con le porte: offre 2 connettori USB 3.0, 2 porte Thunderbolt e la presa jack per le cuffie. Chi reputa importante avere un lettore di schede SD in questo caso deve usarne uno esterno USB.

Apple MacBook

In alternativa bisogna cambiare obiettivo e prendere in considerazione l'Asus ZenBook UX305 o il Dell XPS 13, entrambi equipaggiati con lettori di schede SD. L'UX305 offre inoltre 3 porte USB e un'uscita video micro HDMI, mentre l'XPS 13 dispone di due porte USB e una mini DisplayPort. Il ThinkPad X1 Carbon non ha il lettore di schede SD, ma offre in cambio una porta HDMI standard e una mini DisplayPort, oltre al connettore Ethernet e a 2 porte USB 3.0.

Da notare infine che il nuovo MacBook ha una webcam da 480p, mentre tutti i concorrenti, compreso l'Air, hanno webcam da 720p.