Software

Microsoft Edge, nuove funzionalità in arrivo per il lettore PDF integrato

Microsoft Edge consente di aprire tutti i file PDF e include funzionalità avanzate, come la modalità di lettura e persino un dizionario che ti consente di cercare le definizioni nel browser. E la roadmap di Microsoft 365 ha rivelato che il lettore PDF in Edge riceverà presto un grande aggiornamento.

Come riporta Windows Latest, come parte dei prossimi aggiornamenti di Edge, Microsoft sta attualmente lavorando per migliorare il lettore PDF integrato nel suo browser. Ad esempio, Microsoft introdurrà il supporto per le “caselle di testo libere” all’interno del documento. Come suggerisce il nome, ciò consentirà agli utenti di aggiungere caselle di testo in formato libero ai documenti. Utilizzando la nuova funzionalità, si possono aggiungere facilmente delle caselle di testo al PDF per compilare moduli e aggiungere note visibili.

Secondo la roadmap ufficiale, Microsoft Edge riceverà anche il supporto per gli “evidenziatori a mano libera”. Questa funzione arriverà con Microsoft Edge 95 e consentirà agli utenti di evidenziare le sezioni sui PDF. Con gli evidenziatori a mano libera, si possono effettivamente aggiungere commenti a documenti PDF con restrizioni e documenti scansionati.

Inoltre, un’altra funzionalità consentirà agli utenti di navigare nel proprio documento PDF utilizzando le miniature che appariranno nel riquadro sul lato sinistro, in modo simile alla nuova esperienza di lettura PDF in Google Chrome.

Microsoft, da Chrome, sta anche prendendo in prestito la funzione di raggruppamento delle schede. La funzionalità di raggruppamento delle schede di Microsoft Edge consente di organizzare le schede con nomi e colori, in modo simile a Google Chrome. Questa nuova aggiunta al browser rende facile per chiunque creare un gruppo di schede a seconda delle varie attività o ai momenti della giornata.

Se non volete attendere l’arrivo ufficiale della funzionalità, potete provare il raggruppamento della schede attivando manualmente la funzione dal menu flags. Al termine, è necessario fare clic con il pulsante destro del mouse su una scheda e creare un gruppo. Lì poi si può selezionare il colore e il nome per il gruppo di schede.

Per gli utenti di Windows 11, Microsoft sta lavorando a un design nuovo e moderno per Edge che incorpora elementi del Fluent Design. L’aggiornamento Fluent Design di Microsoft Edge dovrebbe arrivare nel canale stabile entro la fine dell’anno.