Software

Microsoft Outlook si aggiorna a gennaio con diverse novità

A partire dal prossimo gennaio arriva una ventata di novità per Outlook, con un aggiornamento che porta con sé una migliore gestione dei contatti suggeriti e una più efficace integrazione con gli eventi dal calendario.

La funzione "suggested contacts", è una funzionalità che può essere molto utile soprattutto a coloro che hanno molti contatti e hanno bisogno di trovare quello giusto in poco tempo. Il motore di ricerca effettuerà i suggerimenti basandosi sulle persone più contattate e ci aiuterà anche a correggere eventuali errori di digitazione dei nomi.

EfE Calendar 2

Microsoft precisa che gli utenti Office 365 saranno i primi a ricevere l'aggiornamento a gennaio, mentre i non iscritti potranno usarlo da marzo. È prevista anche una sua integrazione in Outlook per PC, Android e iOS nella prima metà del 2016. Gli utenti Mac invece dovranno attendere un po' di più, visto che Microsoft non ha rilasciato informazioni più specifiche per questa piattaforma.

L'altra novità, chiamata "events from email", migliora la sincronizzazione di posta elettronica e calendario, offrendo la possibilità di aggiungere voli aerei a precisi appuntamenti del calendario. Ovviamente questi non saranno gli unici eventi che potranno essere aggiunti al calendario, ma per il momento la conferma dei voli aerei sembra la funzione principale. Anche in questo caso, il rilascio avverrà a partire da gennaio per gli utenti Office 365. Tutti gli eventi annessi alle email sono memorizzati nei calendari degli utenti, perciò appariranno automaticamente in tutte le versioni di Outlook che si connettono a Office 365 e ad Outlook.com.