Schede madre

MSI B460, nuove schede madri per PC gaming di fascia media

MSI ha presentato per gli amanti delle CPU Intel le nuove schede madri con chipset B460. Si tratta di ben 4 nuove motherboard di cui una con form factor ATX standard, la MAG B460 Tomahawk, mentre le altre tre sfruttano un fattore di forma mATX e sono la MAG B460 Mortar, la MAG B460 Mortar Wi-Fi e la MAG B460 Bazooka.

Si tratta di quattro schede madri orientate al budget, cioè a chi vuole sfruttare la potenza dei nuovissimi Intel Core Comet Lake di decima generazione fino ai Core i7, rientrando in un budget più contenuto rispetto alle schede madre con chipset Z490.  Si tratta quindi di soluzioni molto interessanti che permettono di ottenere un concreto risparmio su uno dei componenti principali, senza però rinunciare alle prestazioni.

MSI B460 Tomahawk

Nel caso della MAG B460 Tomahawk ritroviamo un dissipatore esteso rispetto alla generazione precedente, in grado di gestire le temperature più elevate dei nuovi processori Intel. Non mancano gli esclusivi slot Turbo M.2 con Frozr Shield di MSI, che permettono una dissipazione ottimale del calore prodotto dagli SSD NVMe evitando il fastidioso fenomeno del throttling termico. Presente inoltre una porta USB Type-C con controller ASMedia 3241 che consente di raggiungere velocità di trasferimento fino a 20Gbps, oltre ad una LAN 2.5 Gigabit per connessioni impeccabili.

Per quanto riguarda invece le altre tre schede, con fattore di forma mATX, la scheda tecnica rimane pressoché la stessa, seppur in uno spazio ridotto. Presente il dissipatore esteso, così come gli slot Turbo M.2 con Frozr Shield, a cui però si aggiungono il Core Boost e il DDR4 Boost. Nel caso della B460 Mortar Wi-Fi, come suggerito dal nome, troviamo anche le ultime tecnologie di connessione senza fili Wi-Fi 6 in grado di offrire una velocità di connessione fino a 2,4Gbps e 2,4 volte superiore rispetto ad una tradizionale LAN.

Si tratta quindi di soluzioni molto interessanti, che forniscono agli utenti un prodotto abbordabile per nuove configurazioni ad alte prestazioni che non sacrifichino troppo il portafogli, ma neanche le funzionalità. Va poi ricordato che recentemente ASRock ha presentato il BFB (Base Frequency Boost) anche per il chipset B460, che potrebbe rivelarsi una via percorribile anche da altri produttori come MSI. Se così fosse, le schede con chipset B460 assumerebbero ancor più valore rendendo le configurazioni a basso costo estremamente convenienti e con un gap nettamente ridotto rispetto alla fascia alta.

Se cerchi frequenze elevate, al di là delle luci e degli effetti, il kit Crucial Ballistix DDR4-3600 è esattamente ciò che stai cercando, lo trovi su Amazon qui.