Schede Grafiche

NVIDIA, avvistata nuovamente la GeForce RTX 3050 Mobile

Poco più di una settimana fa vi abbiamo parlato di un misterioso portatile, indicato con la sigla 760XDA, individuato nel database del noto programma a Geekbench 5, nel quale veniva indicato che il dispositivo era equipaggiato con un processore Intel Core i5-11400H e una GPU mobile NVIDIA GeForce RTX 3050. In particolare, quest’ultima, stando ai dati presenti nel database, era dotata di 16 unità di elaborazione (CU), una frequenza di boost massima di 1,06 GHz e 4GB di VRAM.  Se teniamo conto del fatto che NVIDIA utilizza 128 core CUDA per SM sull’architettura Ampere, ciò significa che l’RTX 3050 dovrebbe avere 2048 core CUDA complessivamente.

Credit: Bilibili
NVIDIA GeForce RTX 3050 Mobile GPU-Z

Recentemente, è stata pubblicata sul forum Bilibili una foto che ritrae la schermata di GPU-Z relativa a questa scheda video non ancora annunciata da NVIDIA, che confermerebbe i dati precedenti. Infatti, sembra che la GPU sia dotata di 2.048 CUDA core, indicando una riduzione del 25% rispetto al chip GA107 completo, e sarà accompagnata da 4GB di memoria GDDR6 con una velocità di 12Gb/s. Per quanto riguarda le frequenze, il base clock dovrebbe essere di 795MHz, un valore decisamente basso che lascia pensare che il modello in questione appartenga alla serie Max-Q. GPU-Z conferma il supporto alla tecnologia “Ray Tracing” e che si tratta di una macchina Dell, mentre appare piuttosto interessante il fatto che utilizzi l’interfaccia PCI Express 3.0, che potrebbe significare che il sistema in esame utilizza una CPU AMD Ryzen 5000 o un Intel Core di decima generazione (serie H).

NVIDIA GeForce RTX 3060 Mobile Benchmark

Ovviamente al momento, in attesa di una conferma ufficiale da parte di NVIDIA, queste informazioni vanno prese come dei semplici rumor, anche se ormai l’esistenza di una GeForce RTX 3050 appare ormai certa. Per ulteriori dettagli relativi all’attuale linea di GPU mobile della compagnia californiana, vi consigliamo di consultare il nostro articolo dedicato.

NZXT C850 è l’alimentatore adatto se volete provare a cimentarvi nell’overclock, con 850W di potenza e certificazione 80Plus Gold. Lo potete trovare su Amazon.