Software

Nvidia: il nuovo driver apre la porta all’overclock, ecco tutte le novità

Nvidia ha pubblicato un aggiornamento di GeForce Experience e dei Game Ready Driver. Entrambe le release sono ricche di novità dedicate a gamer, overclocker e streamer, con la lista di novità introdotte che supera di gran lunga quella dei bugfix. Era moltissimo tempo che non si vedeva un’aggiornamento con così tante funzioni nuove!

NVIDIA Game Ready Drivers

Nvidia GeForce Experience è stato aggiornato alla versione 3.22 mentre i Game Ready Driver giungono alla versione 466.11. La popolare funzione di rimozione del rumore AI Noise removal, prima disponibile solamente per Nvidia Broadcast, è ora utilizzabile anche in OBS, la popolare suite per lo streaming.

Per attivare la funzione vi basterà disporre dell’ultimo driver dell’azienda, del Nvidia Broadcast Audio Effects SDK e dell’ultima versione di OBS ovvero la 27. È possibile utilizzare il software di rimozione del rumore di Nvidia cliccando con il tasto destro del mouse su una sorgente audio nel mixer e selezionando la voce dal menu dei filtri.

Un altro aggiornamento presente nei driver 466.11 è il miglioramento delle prestazioni con la tecnologia Nvidia Reflex in scenari in cui il bottleneck è rappresentato dalla CPU. Più specificamente, Nvidia afferma che questo aggiornamento aiuta a ridurre la latenza del sistema in situazioni CPU-bound dove il thread di invio del render è il fattore limitante.

Questa ottimizzazione si attiva solo quando si esegue Nvidia Reflex in modalità “Boost”. Alcuni giochi come Call of Duty Cold War non abilitano la modalità boost per impostazione predefinita, quindi assicuratevi che sia selezionata nel vostro titolo supportato da Reflex.

Nvidia sottolinea che tutti i titoli supportati da Nvidia Reflex sono stati aggiornati per supportare la nuova ottimizzazione, compreso Valorant.

Per gli utenti interessati a spremere il massimo delle prestazioni dalla propria GPU, questo aggiornamento di GeForce Experience introduce il supporto ufficiale all’overclock automatico con un click e all’OSD relativo alle prestazioni.

Queste funzioni erano già disponibili in beta per alcuni utenti ma ora sono disponibili per tutti. Un comodo modo per ottenere il massimo dalla propria scheda video senza dover ricorrere a tool di terze parti.

Nella release 3.22 Nvidia ha ampliato l’area di ottimizzazione dei giochi per supportare anche le app di produttività come Davinci Resolve. Questo significa che GeForce Experience può ottimizzare automaticamente le impostazioni all’interno delle applicazioni di produttività per adattarle al meglio alla vostra GPU, in modo simile a come può regolare automaticamente i dettagli grafici nei giochi.

Nel nuovo aggiornamento dei driver grafici, è stato introdotto anche il supporto a DLSS e RTX per Mortar shell, a sei nuovi display compatibili G-Sync di LG e MSI, oltre a quattro correzioni di bug:

  • Supreme Commander (1 & 2) non dovrebbe più avere bassi FPS.
  • I file RAW non dovrebbero più apparire neri in Adobe Lightroom.
  • Microsoft Flight Simulator 2020 VR non dovrebbe più scattare quando la GPU scheduling accelerata dall’hardware è disabilitata.
  • Alcuni display non dovrebbero più mostrare livelli di colore errati dopo l’avvio in Windows.

XPG Levante 240, versione dotata di due ventole da 120mm, è disponibile su Amazon al prezzo di 110,99 euro, cosa state aspettando?