Software

NVIDIA, meno blocchi con i nuovi driver GeForce sulle RTX 3080?

Nella giornata di ieri vi avevamo riportato la notizia relativa alla pubblicazione dei nuovi driver GeForce Game Ready 456.55 WHQL da parte di NVIDIA che, oltre ad essere ottimizzati per Star Wars: Squadrons ed introdurre il supporto alla tecnologia Reflex per Call Of Duty: Modern Warfare e Call Of Duty: Warzone, promettevano di risolvere i problemi di stabilità riscontrati con le schede grafiche GeForce RTX 3080.

Stando ad alcune testimonianze raccolte dai colleghi di VideoCardz sul subreddit di NVIDIA, sembra che la situazione effettivamente sia migliorata. Ecco alcuni commenti:

Ifaliacy:

Volevo solo far sapere agli utenti possessori di una GeForce RTX 3080 che ho testato i nuovi driver con Horizon Zero Dawn, Call Of Duty Modern Warfare e Warzone e non ho ancora riscontrato un arresto anomalo con le frequenze di serie. In precedenza, la scheda non riusciva a funzionare per più di cinque minuti senza un blocco.

Chuck Chunky:

La mia Ventus è in grado di raggiungere 2.010MHz ora, rispetto ai circa 2.100MHz precedenti. In precedenza ho sperimentato solo crash occasionali in Forza 4, ma finora non ho avuto alcun problema con i nuovi driver.

Chrhu:

Anch’io ho la Ventus OC e la mia esperienza è la medesima: i boost clock sono ora più stabili intorno ai 1900-1990MHz e non raggiungono i picchi di prima (circa 2.085MHz). Ho eseguito alcuni test 3DMark ed in realtà ho ottenuto un punteggio leggermente migliore ora rispetto a prima.

Redshirt02:

In precedenza, dovevo abbassare il clock di 75MHz su Aorus Engine. Ho ripristinato tutto ai valori predefiniti, riavviato e successivamente ho eseguito alcuni giochi (Anthem, Elite Dangerous, Star Citizen, MechWarrior 5, Total War Warhammer II, Jedi Fallen Order, World of Warships, Kingdom Come Deliverance).

All’inizio praticamente tutti andavano in crash ogni volta che la GPU superava i 2GHz. Ora il boost massimo dalle impostazioni predefinite di serie è 2.025MHz. Attualmente ho in esecuzione Anthem in background e la frequenza è 2.010MHz in questo momento, nessun arresto anomalo finora (incrociamo le dita).

SolidVault:

Grazie a questi driver la mia GeForce RTX 3080 Gigabyte Gaming OC non ha avuto alcun crash sino ad ora. Le velocità di clock sono bloccate tra 1.980MHz e 1.965MHz e ho ottenuto prestazioni migliori su Shadow Of The Tomb Raider a 1440p al massimo livello di dettaglio con DLSS e Ray Tracing.

È evidente che NVIDIA abbia aumentato la stabilità complessiva delle sue ultime schede video e quindi consigliamo ai nostri lettori di procedere il prima possibile all’aggiornamento dei driver.

Alla ricerca di un nuovo PSU per alimentare la vostra prossima GPU? Corsair RM750X, alimentatore modulare da 750W, è disponibile su Amazon.