Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Periferiche di Rete

Pornhub lancia la sua VPN, anonimi e protetti sul Web

Da oggi c'è più scelta per quanto riguarda le VPN (Virtual Private Network), le reti per navigare sul Web sicuri, protetti e in completo anonimato: è infatti da poco disponibile VPNhub, il servizio gratuito di Pornhub.

Una VPN è una rete privata a cui potete connettervi tramite una regolare connessione a Internet. una volta connessi a una VPN, tutti i dati che inviate e ricevete sono criptati, proteggendo così la vostra privacy da sguardi indiscreti. Un altro beneficio è che anche la vostra posizione virtuale può essere modificata, permettendovi di accedere a contenuti geograficamente ristretti.

Disponibile per iOS, Android, Windows e Mac, VPNhub è semplicissima da utilizzare. Basterà infatti scaricare l'app, installarla e configurarla in pochissimi e semplici passaggi et voilà, siete pronti per navigare senza lasciare tracce di voi.

Per averne la controprova vi basterà, dopo averla attivata, recarvi su un sito come ad esempio WhatisMyIPAddress.com e verificare coi vostri occhi che dati come l'indirizzo IP o la posizione geografica da cui risultate connessi non sono quelli soliti.

Pornhub Lancia La Sua VPN Chiamata VPNhub

Secondo il vice presidente di Pornhub, Corey Price, le funzioni di anonimizzazione offerte dai browser non sono sufficienti a metterci al riparo da sguardi indiscreti, soprattutto se si usano reti WiFi pubbliche, per questo una VPN è preferibile.

Accanto alla versione gratuita di VPNhub comunque c'è pure la versione Premium, che al costo di 12,99 dollari al mese offre un servizio senza inserzioni pubblicitarie e probabilmente con maggior banda disponibile. Il servizio funziona nella maggior parte delle nazioni del mondo, ad esclusione di Myanmar, Cuba, Iran, Corea del Nord, Sudan e Siria, da cui è stato bandito, mentre dai report giunti a Pornhub da parte dei suoi clienti, parrebbe che la rete possa essere bloccata in Cina, Egitto e Arabia Saudita.