Tom's Hardware Italia
Accessori PC e Gaming

Headset Banshee

Pagina 4: Headset Banshee
Prova delle periferiche da gioco di Razer ispirate a Statcraft II.

Headset Banshee

Passiamo ai dispositivi output. Le Banshee sono cuffie USB che includono diverse nuove funzioni, tra cui il braccio portamicrofono smontabile, i controlli direttamente sui diffusori e un’illuminazione d’accento.

Clicca per ingrandire

Il design delle Banshee è coordinato a quello dello Spectre e della Marauder, quindi abbiamo una serie di dispositivi neri, grigi e blu. Il cerchietto – molto spesso e aerodinamico – si adatta facilmente ad ogni testa. Le Banshee sembrano quasi non avere giunzioni. Anche se la parte esteriore è in plastica, il cerchietto regolabile è in metallo, in modo da assicurare una certa solidità.

Il volume del microfono e i controlli per disattivare l’audio sono posizionati nella parte posteriore della coppa sinistra, mentre il volume originale e il tasto mute sono su quella destra. Avremmo preferito che i controlli del microfono e del volume fossero posizionati sul cavo, ma il layout dei pulsanti è semplice e facile da memorizzare.

Clicca per ingrandire

Proprio come le altre periferiche StarCraft II, le Banshee usano lo stesso software Razer originale, grazie al quale si potranno regolare i colori della retroilluminazione, modificare l’equalizzatore (con 10 preimpostazioni) e regolare il volume degli auricolari e del microfono.

Tutte queste impostazioni sono irrilevanti se la qualità dell’audio non è perfetta. Con le impostazioni predefinite il suono è piuttosto metallico, ma agendo bene sull’equalizzatore queste cuffie possono riprodurre molto bene la musica, l’audio dei giochi e quello dei film. La qualità del microfono è altrettanto alta, infatti non si riscontrerà alcun problema nelle partite multiplayer.

Clicca per ingrandire

Anche con l’equalizzatore regolabile, potremmo classificare le Banshee un prodotto di fascia media in termini di qualità audio. Di certo la resa non è cattiva, ma abbiamo testato prodotti migliori allo stesso prezzo. Il design è apprezzabile e il comfort è assicurato. Un altro punto forte è costituito dalla qualità del microfono e dal software incluso. Se avete bisogno di cuffie USB, potreste anche provare le SteelSeries 5H USB o le Logitech G35.