CPU

Raffreddamento, overclock e consumi

Pagina 2: Raffreddamento, overclock e consumi

ID-Cooling SE 204K

Cooler Accessoires

Partiamo dal dissipatore. ID-Cooling è ben nota in Asia e altri paesi, molto meno in Italia. Il modello SE 204K ha quattro heatpipe placcate nickel e alette di raffreddamento in alluminio anch'esse placcate. Questo serve a rispondere all'ossidazione e combattere il ridotto trasferimento di calore nell'aria.

Cooler Mounting Kit

Il kit di montaggio è estremamente facile da gestire e in ogni caso è disponibile un backplate. Non è prevista la rotazione del dispositivo di raffreddamento, ma l'aria viene soffiata verso la parte posteriore del case, dove viene raccolta dalla ventola. Abbiamo gradito la presenza di un sufficiente spazio tra l'heatsink delle RAM e il dissipatore.

Cooler Right Direction RAM

Overclock

Abbiamo impostato una tensione di 1,2 V per far funzionare il nostro sample di CPU stabilmente a 4.2 GHz. Si tratta di un incremento piuttosto modesto che ha un impatto sul consumo di energia. In stato non overcloccato durante il nostro stress test abbiamo misurato un massimo di 72 watt, mentre in gaming abbiamo un consumo tra 58 e 64 watt.

02 Power Consumption 4200 MHz

In overclock passiamo a 102 watt in stress test e circa 80 a 90 watt durante il gaming – con un raffreddamento che non crea problemi di rumorosità.

01 Power Consumption Stock

Se avessimo dovuto trarre una conclusione provvisoria, diremmo che questo chip si comporta come un FX-8370, ma fortunatamente non ne mantiene il prezzo.