Tom's Hardware Italia
Schede Grafiche

Rise of the Tomb Raider e Tom Clancy’s The Division

Pagina 9: Rise of the Tomb Raider e Tom Clancy’s The Division
Rise of the Tomb Raider (DX12) Sono molte le schede video capaci di garantire ottime prestazioni in Rise of the Tomb Raider a 2560×1440, anche con SSAA 2x a pesare sul carico di lavoro. Se però acquistate un nuovo schermo QHD con refresh rate elevato, solo la RTX 2080 Ti si avvicina ai 100 FPS […]

Rise of the Tomb Raider (DX12)

Sono molte le schede video capaci di garantire ottime prestazioni in Rise of the Tomb Raider a 2560×1440, anche con SSAA 2x a pesare sul carico di lavoro. Se però acquistate un nuovo schermo QHD con refresh rate elevato, solo la RTX 2080 Ti si avvicina ai 100 FPS con queste impostazioni. Le sue prestazioni sono il 25% maggiori rispetto a quelle della GTX 1080 Ti.

rise tomb 01
rise tomb 02
rise tomb 03

Molti giocatori ritengono che il 4K non renda l'AA necessario. Sperimentate con FXAA o SMAA in Rise of the Tomb Raider se volete, ma per quanto ci riguarda abbiamo disattivato l'SSAA 2x in questo test per mantenere i risultati degni di nota.

rise tomb 04
rise tomb 05
rise tomb 06

Anche se la GeForce GTX 1080 Ti produce una media di oltre 60 FPS, è molto più facile apprezzare gli oltre 80 FPS della RTX 2080 Ti. Per un 23% di prestazioni però vi ritroverete a pagare un prezzo davvero elevato. In ogni caso il gameplay ad alta risoluzione e dettagli è davvero godibile.

Tom Clancy's The Division (DX12)

division 01
division 02
division 03

L'architettura Turing è superata dalla Volta della Titan V in Tom Clancy's The Division, ma la RTX 2080 Ti batte la GeForce GTX 1080 Ti del 22%. La RX Vega 64 offre il 70% delle prestazioni della 2080 Ti per il 44% del costo, quindi le occasioni per giocare a 2560×1440 senza dilapdire uno stipendio abbondano.

Giocare a The Division in 4K usando i dettagli Ultra richiede una scheda video davvero potente. Sappiamo per esperienza che la GTX 1080 Ti è sufficiente per i dettagli medi, ma per una media superiore a 60 FPS è necessaria una GeForce RTX 2080 Ti o una Titan V. Una costa 1279 euro, l'altra 3200 euro.

division 04
division 05
division 06

Una GeForce GTX 1080 Ti raggiunge un frame rate medio pari all'82% della RTX 2080 Ti. Non è così male. Passando al grafico degli FPS per percentile vediamo però che ciò significa spendere circa il 20% del tempo sotto 50 FPS. Di contro la RTX 2080 Ti spende circa il 4% del suo tempo sotto quella soglia.