CPU

Ryzen 9 3950X slitta a novembre, arriva insieme a Ryzen Threadripper 3000

Verrebbe da dire “fulmine a ciel sereno” per AMD, ma probabilmente si tratta di una notizia agrodolce.

La casa di Sunnyvale ha infatti comunicato che il Ryzen 9 3950X, processore con 16 core e 32 thread atteso inizialmente questo entro questo mese, arriverà solo a novembre. Non sarà solo però, sarà accompagnato dalla gamma di CPU HEDT Ryzen Threadripper 3000, e questa è una notizia dato che AMD non si era espressa così nettamente in merito.

Di seguito la nota ufficiale:

“Siamo impegnati a soddisfare la forte richiesta di mercato dei nostri processori AMD Ryzen di terza generazione e prevediamo di introdurre sia il processore AMD Ryzen 9 3950X che i primi campioni della famiglia di processori AMD Ryzen Threadripper di terza generazione nel mese di novembre. Siamo sicuri che quando gli appassionati metteranno le mani sulla prima CPU desktop al mondo equipaggiata con 16 core e pensata per il settore mainstream e sulla nostra nuova generazione di processori desktop di fascia alta, l’attesa ne sarà valsa la pena”.

Come prendere la notizia? La chiave è tutta nella prima riga, dove si parla di “forte richiesta”. I Ryzen 3000 stanno riscuotendo un grandissimo successo grazie a un rapporto tra prezzo e prestazioni davvero vantaggioso, unito al fatto che si possono installare sulle schede madre di precedente generazione.

Da una parte la forte richiesta (quindi maggiori incassi), dall’altra indiscrezioni non confermate di una TSMC in difficoltà nel far fronte alla domanda di chip a 7 nanometri e quindi costretta a dilatare i tempi di consegna. Interessante inoltre notare come la prima immagine di un Ryzen Threadripper rechi la dicitura 24 core, laddove ci si aspettano modelli con 32 e forse anche 64 core, poiché si tratta di processori che almeno nell’ultima generazione hanno rispecchiato la gamma EPYC.

Ryzen 9 3950X, oltre ai 16 core e ai 32 thread, offre 72 MB di cache, il tutto in un TDP di 105 watt. Le frequenze sono di 3,5 GHz di base e 4,7 GHz in Boost. L’attuale top di gamma Ryzen 9 3900X, non così disponibile in grandi volumi, ha 12 core / 24 thread, un TDP di 105 watt, 70 MB di cache e frequenze di 3,8 / 4,6 GHz.