Memorie

Ryzen: DDR4 oltre 4 GHz nelle mani di un overclocker

Quando AMD presentò i primi processori Ryzen le attese erano alte e molti si dichiararono non del tutto soddisfatti dalle prestazioni rispetto alle soluzioni dei concorrenti Intel. Dopo molta incertezza iniziale, e qualche tempo, emerse che erano necessarie ottimizzazioni sia lato BIOS che lato software affinché le CPU si comportassero al meglio.

Diverse volte vi abbiamo parlato degli aggiornamenti del BIOS che hanno permesso di usare DDR4 sempre più veloci. Per AMD questo è un aspetto molto più importante che per Intel in quanto RAM più veloci impattano positivamente sulla connessione Infinity Fabric che collega i CCX che compongono i processori Ryzen.

ryzen ddr4 oc

Questo è il motivo per cui è interessante sapere che l'overclocker australiano "newlife" è riuscito a infrangere la barriera dei 4 GHz. 4079,2 MHz, per l'esattezza, ma pur sempre oltre i 4 GHz.

Manco a dirlo, le memorie usate sono le solite G.Skill Trident Z DDR4 3600 CL17, in configurazione 1 x 8 GB (die E), che negli ultimi anni si sono affermate fra le migliori DDR4 in circolazione. Per la prova è stata usata una scheda madre Gigabyte Aorus AX370-Gaming K7 con BIOS F4 mentre la CPU era un Ryzen R5 1400 con 4 core downcloccati a 800 MHz.

overclock ryzen ddr4 4079

Questi passi avanti fanno ben sperare per più di una ragione. Da un lato mostrano che queste CPU hanno ancora molto da dare e, dall’altro, che AMD si sta impegnando come mai prima nell'ottimizzazione dei suoi prodotti. Speriamo che i futuri Ryzen Threadripper beneficino di questo lavoro per un debutto senza intoppi!


Tom's Consiglia

Ryzen 5 1400 è la porta d'accesso ai nuovi processori. Quattro core e otto thread come diverse CPU Intel più costose!