Tom's Hardware Italia
CPU

Samsung ArtPC Pulse, ma non chiamatelo posacenere PC

Senza grandi annunci Samsung ha introdotto a listino ArtPC Pulse, un computer desktop di forma cilindrica che richiama il Mac Pro. Tuttavia per configurazione e funzioni mira decisamente al mercato domestico e agli utenti consumer, non sovrapponendosi quindi direttamente al prodotto Apple.

Samsung è un'azienda nota soprattutto per gli smartphone e le TV, ma il colosso coreano produce davvero di tutto, dai chip ai computer. L'ultima riprova di questa versatilità aziendale è rappresentata dal nuovo ArtPC Pulse, un computer desktop appena introdotto a listino negli USA senza tropi trionfalismi (ricordiamo che Samsung non vende computer in Italia, quindi non aspettatevi di vederlo nei negozi).

La forma cilindrica e l'aspetto hi-tech richiamano alla memoria ovviamente l'Apple Mac Pro ma il target è completamente differente. Mentre il computer californiano è pensato soprattutto come workstation per i professionisti, l'ArtPC Pulse si rivolge all'utenza consumer domestica, come fa ad esempio anche l'MSI Vortex G65 6 QF SLI che abbiamo recensito qualche mese fa, pur senza averne le ambizioni in termini di prestazioni.

Samsung Art PC Pulse 650x245

Samsung ha puntato tutto sul design, rivolgendosi a un pubblico che non ha particolari esigenze prestazionali ma non vuol rinunciare a un'estetica originale, anche se molto particolare e non adatta a tutti i gusti (per i più maligni infatti ricorderebbe uno di quei posacenere da sala d'aspetto).

Nel bene e nel male l'elemento più caratterizzante è lo speaker omnidirezionale Harman Kardon montato nella parte superiore, e l'inserto posto poco più in basso, che contiene una luce ambientale di colore blu. La scocca invece è interamente in alluminio satinato.

Due le configurazioni previste. Quella base comprende un processore Intel Core i5 di sesta generazione, con clock rate di 2.7 GHz, affiancato da 8 GB di RAM, SSD da 256 GB e scheda grafica AMD Radeon RX 460 con 2 GB di memoria dedicata ed offre porte USB-C e HDMI. Il prezzo è di 1199,99 dollari. Per chi pretende un po' di più invece c'è un allestimento più potente, con CPU Intel Core i7, 16 GB di RAM e hard disk da 1 TB ad affiancare l'unità a stato solido, mentre la GPU resta la stessa dell'altro modello. Il prezzo in questo caso sale a 1599,99 dollari.

ArtPCPulse740

In entrambi i casi non si tratta certo di una soluzione adatta ai gamer, tuttavia le configurazioni proposte sono sufficienti per un utilizzo domestico a tutto tondo, con possibilità anche di gestire operazioni di foto o video editing amatoriali e flussi video 4k, grazie alla capacità della scheda video di decomprimere via hardware lo standard H.265.

Il Samsung ArtPC Pulse al momento è prenotabile su Amazon USA dove sarà in vendita dal prossimo 28 ottobre.