Tom's Hardware Italia
Computer Portatili

Samsung QX410, un portatile Nvidia Optimus

Samsung aggiunge al proprio catalogo il QX410. È un computer da 14 pollici con dotazione di fascia alta. Non mancano infatti chassis in alluminio, batteria di ultima generazione, schermo con cornice sottile, Nvidia Optimus e altri dettagli interessanti.

Samsung ha presentato il QX410, un computer portatile da 14 pollici molto sottile (meno di 2,5 cm di spessore), che vanta grafica con tecnologia Nvidia Optimus e caratteristiche di alto livello.  Lo chassis in alluminio, la tastiera a isola e il grande touchpad ne fanno un prodotto al passo coi tempi.

Samsung

Samsung porta in questo notebook l’esperienza accumulata con i televisori, e riesce così a creare uno schermo con una cornice sottilissima. Dà l’impressione che questo elemento potrebbe scomparire del tutto nel giro di poco tempo. Lo schermo ha una risoluzione di 1366×768 pixel.

Per la grafica il QX410 si affida a una Nvidia GeForce 310M con tecnologia Optimus, quindi la scheda grafica discreta entra in gioco solo quando è necessaria. La potenza permette di giocare – senza esagerare con i dettagli – e di gestire applicazioni impegnative. La scheda grafica condivide il lavoro con una CPU Intel Core i5-460M, dotata di 4 GB di RAM DDR3. Il disco fisso arriva fino a 640 GB.

Samsung QX410 – Clicca per ingrandire.

Samsung afferma di aver lavorato per dare a questo notebook qualità audio superiori. Ci permettiamo però di dubitarne, e restiamo in attesa di un computer portatile con altoparlanti che meritino più di una sufficienza.

Samsung ha dotato il QX410 di una batteria di ultima generazione, che secondo l’azienda può reggere fino a 1000 cicli completi di carica/scarica: mediamente pari a tre anni di vita, prima di cominciare a degradarsi. L’autonomia dichiarata è di sette ore. Come con i prodotti Apple, la batteria non è sostituibile.

Samsung QX410 – Clicca per ingrandire.

Un’altra caratteristica degna di nota è che il QX410 nasce completo di connettività WiMax. Questo elemento interesserà soprattutto gli acquirenti del mercato asiatico, ma anche in Europa e in Italia si stanno finalmente avviando le prime esperienze concrete (Le chiavette WiMax di Mandarin battono le USB 3G).  

Il grande touchpad multi-touch è privo di tasti fisici. Al tasto destro e sinistro sono riservate due aree della zona tattile. La configurazione è personalizzabile dall’utente, che potrà usufruire dei gesti a più dita per usare al meglio questo computer. 

Samsung QX410 – Clicca per ingrandire.

Il Samsung QX410 sarà venduto a un prezzo di partenza pari a circa 850 dollari, negli Stati Uniti (in esclusiva per la catena Best Buy). Non sappiamo se sarà distribuito anche in Europa, ma siamo certi che chi lo vorrà troverà il modo di procurarsene uno.